Lexus CT200h (La mia)

Parlare liberamente di qualunque altra marca

Moderatore: Consiglio Direttivo

Messaggio
Autore
Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#41 Messaggio da leggere da ZioTom » lunedì 6 maggio 2024, 15:04

Lungi da me difendere a spada tratta l'ibrido (oltre alla Rav4, in garage ho la 9.3 turbo a benzina e l'Abarth 595 Turismo, quindi non devo necessariamente vestire i panni dell'eco-integralista), ma se mi dici che nell'uso quotidiano, se non guidi da pensionato, consumi più di una macchina a benzina, è evidente che non sai di cosa stai parlando. 
Attenzione, non ti sto dando dell'ignorante e non voglio per forza fare il bastian contrario, ma se parliamo di una macchina che io guido da 3 anni e tu hai guidato 2 giorni, forse l'opinione di uno è più completa dell'opinione dell'altro (senza per questo volerla sminuire).

Io guido la Rav4 come guidavo la S80, con una arrivo quasi a 20 di media, con l'altra stavo poco sopra i 12. Tenendo conto che, all'80%, lo usa mia moglie, che sale, mette in D e va, senza star li a vedere l'elettrico, il benzina, la ricarica della batteria, etc, direi che il risultato è alla portate dell'utente medio. 

Poi, ogni auto è diversa dall'altra, non pretendo di guidare un diesel in città e fare i 20 al litro, così come non pretendo di guidare l'ibrida in autostrada col cruise a 180 con lo stesso confort di un diesel che ha 500nm di coppia e 8 marce. Con la Volvo stavo a velocità molto elevate in autostrada senza accorgermi, la Toyota è più rumorosa (ed è di categoria inferiore). Nel traffico la Toyota non la sento, si muove da sola senza un sussulto, l'altra dovevo stare attento al DPF, etc etc.

Così come la guida di ognuno di noi è diversa, c'è chi sente più l'auto e chi meno, chi riesce ad adattarsi e chi usa il suo stile su ogni veicolo, etc etc. 
Io uso entrambe le tipologie di auto (ibrido e benzina "liscio") con pari soddisfazione, senza pretendere che i pregi dell'una lo siano anche per l'altra. E' evidente che non faccio gli economy run con l'Abarth, così come è evidente che non vado in pista col Rav4.  

Certo è che, se qualche proprietario dice che sono auto come le altre, e chi l'ha provata una volta sostiene la proprie (sacrosante) impressioni, basate su qualche ora di guida, stiamo perdendo tempo tutti.
E con questo, termino il parziale OT :)
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#42 Messaggio da leggere da Lucantropo » lunedì 6 maggio 2024, 17:23

Amen.

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
Gio68
Socio
Messaggi: 343
Iscritto il: domenica 31 maggio 2015, 9:11
Località: Ghisalba BG

Re: Lexus CT200h (La mia)

#43 Messaggio da leggere da Gio68 » lunedì 6 maggio 2024, 22:38

Auguri per la nuova entrata Luca , sicuramente una macchina fuori dagli schemi , particolare e che ti giri ancora a guardarla confronto ad altre , poi a mio parere l ibrido ormai è la scelta migliore, ho la panda da 2 anni anche se mild hibrid (finto ibrido perché non va in elettrico ) e mi trovo da dio, basta farci l'abitudine con il far caricare le pile e i consumi sono sempre sui 21 al litro.....poi però il fine settimana si riprende a usare la vera auto ....in automatico....anche se non si parla tanto bene di questo cambio, io non lo cambierei mai per il manuale

Inviato dal mio SM-A135F utilizzando Tapatalk

:l :l :)) :))

9-3 cabriolet 18 t

Non puoi avere tutto dalla vita.......mi basta la mia 9 - 3

Avatar utente
Fedesh
Consigliere
Messaggi: 1477
Iscritto il: venerdì 3 agosto 2012, 18:52
Località: Pavia

Re: Lexus CT200h (La mia)

#44 Messaggio da leggere da Fedesh » martedì 14 maggio 2024, 15:53

Scopro solo ora la novità! Complimenti e buona strada! Mi chiedevo come mai non avessi puntato a una IS, poi ho letto la risposta ad Ago. :)

Domanda: non temi i costi di manutenzione sulle batterie nel lungo termine, essendo del 2017 e volendola tenere per parecchio tempo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

"Only one aircraft manufacturer makes cars: Sierra. Alpha. Alpha. Bravo. SAAB"
Immagine
9-3 SportSedan Vector TTiD4 MY11
9-3 SportHatch Vector 1.9 TiD MY06


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#45 Messaggio da leggere da ZioTom » martedì 14 maggio 2024, 17:04

Fedesh ha scritto:
martedì 14 maggio 2024, 15:53
Scopro solo ora la novità! Complimenti e buona strada! Mi chiedevo come mai non avessi puntato a una IS, poi ho letto la risposta ad Ago. :)

Domanda: non temi i costi di manutenzione sulle batterie nel lungo termine, essendo del 2017 e volendola tenere per parecchio tempo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Da forum vari ed esperienze di altri utenti/conoscenti, il pacco batteria è praticamente eterno. Generalmente lo cambiano persone tipo i taxisti o gente che ci spara su 400mila km, ma è davvero raro che si arrivi alla sostituzione.
Piuttosto, è dei furti che bisognerebbe avere paura.. il pacco batterie costa 10k€ ed è un ricambio molto appetibile. Infatti le ibride, specie nelle mie zone, vengono spesso trafugate.
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#46 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 14 maggio 2024, 17:45

Non temo le batterie, no e non ne vedo il motivo... Perché la statistica (ormai ultraventennale) dice appunto che durano quanto la macchina. Mio fratello ha una Prius vecchia di 19 anni con 220.000km (il triplo di quanti ne ha la mia) e rende ancora praticamente come da nuova, forse gli consuma si e no un 5-10% in più di quanto la comprò (nuova). Ormai c'è un discreto storico, specialmete su questa versione del powertrain ibrido.

La Batteria della CT comunque costa molto meno di quelle successive al Litio o delle Toyota Plug-in (che sono anche molto più capienti), il prezzo su per giù è sui 2500-3000€. Usate se ne trovano un sacco anche per 1.000€.

Fra l'altro questa ha fatto il check del sistema ibrido e della Batteria in Lexus l'anno scorso passando tutti i test... e sarei stato sorpreso del contrario, visti anche i pochi km. :)

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#47 Messaggio da leggere da ZioTom » martedì 14 maggio 2024, 17:56

Anche Lexus dà la garanzia decennale sulle batterie, se fai i tagliandi in casa?
Toyota da un paio d'anni fa così. Se fai i tagliandi da loro (tra l'altro, costano pure poco, anche se sono ravvicinati), ti estende la garanzia sulla parte ibrida (batterie etc) sino a 10 anni e 250k km (da sommarsi ai 5 anni di garanzia che danno normalmente). Se invece sfori qualche tagliando, puoi comunque pagare una "penale" (mi pare 120€) e, se passi l'health check, ti fanno rientrare comunque nella garanzia.

Edit: si, lo fanno anche loro. Cito:
Anche chi non ha rispettato gli intervalli raccomandati di 1 anno/15.000 km per effettuare il tagliando potrà usufruire della Garanzia Lexus Relax Plus. L'estensione sarà inclusa per le componenti meccaniche a partire dal primo tagliando eseguito oltre il 3 anno di anzianità/100.000 km, con possibilità di rinnovo fino al 15° anno/250.000 km (a seconda di quale evento si verifichi per primo), mentre per le componenti ibride sarà inclusa a partire dal primo tagliando eseguito dal 5° anno di anzianità/100.000 km, con possibilità di rinnovo fino al 15° anno/250.000 km (a seconda di quale evento si verifichi per primo).

La garanzia supplementare Hybrid Care è rinnovabile (sempre per 1 anno/15.000 km) fino al 10° anno senza limite di chilometraggio (con esclusione della Gamma Lexus Full Electric per cui la validità è limitata fino a 10 anni/1.000.000 di km, a seconda di quale evento si verifichi per primo). 
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#48 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 14 maggio 2024, 18:24

Questa cosa dell'estensione della garanzia totale fino a 15 anni/250.000km non la sapevo... Sapevo invece della garanzia fino a 10 anni sul sistema ibrido invece, se si fano i tagliandi presso la casa, sì... ma mi sembra che vada pagato l'Health Check ogni anno e a quel punto non so se ne valga la pena.

Mi informerò bene quando la porterò a fare il tagliando degli 80.000, penso verso la fine di quest'anno, così a occhio.

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#49 Messaggio da leggere da ZioTom » martedì 14 maggio 2024, 18:31

Lucantropo ha scritto:
martedì 14 maggio 2024, 18:24
Questa cosa dell'estensione della garanzia totale fino a 15 anni/250.000km non la sapevo... Sapevo invece della garanzia fino a 10 anni sul sistema ibrido invece, se si fano i tagliandi presso la casa, sì... ma mi sembra che vada pagato l'Health Check ogni anno e a quel punto non so se ne valga la pena.

Mi informerò bene quando la porterò a fare il tagliando degli 80.000, penso verso la fine di quest'anno, così a occhio.

No, se sei in regola coi tagliandi (kilometraggi e tempistiche) l'health check non lo paghi. Lo paghi solo se sfori, per "rientrare" nella garanzia.
Tra l'altro sono molto fiscali coi tagliandi, 15mila km di intervallo e ti dicono loro il kmtraggio preciso da non superare. Se sgarri anche di un km, paghi l'health check.
Quindi, visto il prezzo concorrenziale (per lo meno in Toyota, in Lexus caricheranno di più), conviene farli da loro e beneficiare della garanzia praticamente a vita.

Ad ogni modo, visto che sei uno che apprezza i tecnicismi: se ti prendi un lettore OBD e lo associ all'hybrid assistant (app da scaricare sul telefono), la macchina ti restituisce un miliardo di parametri (temperatura batterie, fasi di accensione, se freni con pastiglie o in elettrico, giri motore, temperatura liquidi, etc etc). Io non l'ho ancora preso (e son passati 3 anni) ma è bello vedere tutte queste informazioni.

https://www.autohybrid.it/2019/02/07/hy ... stant-app/
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#50 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 14 maggio 2024, 19:07

Grazie, avevo visto qualche video che ne parlava. In realtà devo capire se sarò mai così "impallinato" da stare a guardarci o se sia più una cosa da "nerd" :naive: , perché mi pare che sia sicuramente piena di informaizoni sfiziose, ma di poca utilità oggettiva, nei fatti, per cui...

E' una sorta di "eSID".... che infatti, vista anche la spesa, alla fine della fiera non mi comprai mai :D

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#51 Messaggio da leggere da ZioTom » martedì 14 maggio 2024, 19:25

Sfiziose si, ma alcune anche utili, tipo sul livello di carica della batteria.
Ad esempio, io entro a Monza città e ormai ho imparato come entrarci a batteria carica ed arrivare al parcheggio quasi scarico, di modo da fare 2/3km quasi solo in elettrico (e ridurre i consumi).
Ogni tanto però il traffico cambia o faccio male i conti e mi ritrovo senza batteria quando manca un po' di strada, e lì è lo scenario peggiore per i consumi: entra il termico forzosamente per ricaricare le batterie e consuma un sacco.
Se avessi l'assistant vedrei che percentuale di batteria mi rimane e riuscirei a giocarci un po' di più.

Oppure sarebbe comodo vedere quando freno con la rigenerativa e quando con le pastiglie.

Alla fine io guido "normalmente", non faccio giochini particolari per i consumi (che sono bassi e, in generale, non me ne frega niente). Ho però imparato a conoscere bene l'auto e mi gratifica quando il rendimento è ottimale, e in questo senso l'hybrid assistant sarebbe un gingillino da guardare ogni tanto così, giusto per...

 
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#52 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 14 maggio 2024, 19:35

Credo che anche la tua abbia la scala graduata POWER-ECO-CHARGE, giusto? Una cosa è sicura: se sfiori il pedale non usi le pinze... in teori finché arrivi in fondo al CHARGE non stai usando le pinze (perché aumenta la rigenerazione), tutto quelli che premi in più usa le pinze... perchè se stai già rigenerando al massimo, vuol dire che stai usando al massimo l'MG2 e quindi devono subentrare necessariamente le pinze.

Sulla carica della batteria... chiaramente dovrò ancora farci molta strada per capire bene, ma mi pare abbastanza chiaro che non esiste un modo per "guidare per caricarla di più", se non schiacciando di più in modo da accendere il termico, così che l'eccesso di energia che genera vada a caricare la batteria... ma a quel punto hai consumato di più, e se poi farai più strada in solo elettrico, non farai altro che "recuperare" semplicemente quello che hai consumato prima.

Non lo so, a me piace capire tutte queste cose di funzionamento, ma credo che alcuni dettagli in più, siano difficili da sfruttare davvero o forse, non credendo che facciano tutta questa differenza, in realtà non voglio neanche stare a pensarci :naive:

Non lo so, non ci vedo un'utilità così peculiare nelle informazioni più dettagliate che può restituire nella guida normale. E' un po' come il discorso dell'eSID... dopo tre volte che ci hai giocato per vedere quanta coppia e quanta potenza eroga, e curiosato fra i vari parametri del motore in diverse circostanze... a meno che non hai il diesel che ti dice se stai rigenerando o meno il DPF così almeno non spegni la macchina... non ha un'utilità concreta.

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#53 Messaggio da leggere da ZioTom » martedì 14 maggio 2024, 19:46

Allora, c'è da fare un distinguo: se come me e te si guida normalmente, sono informazioni sfiziose e basta. Poi ci sono gli hypermiler che sfruttando bene la guida arrivano a consumi fantascientifici (che a me, come detto prima, frega poco in generale: quando salgo sull'Abarth, infatti, non riesco a fare un casa/lavoro senza dargli un paio di pestoni)

In realtà è un po' più complesso di come dici tu, ma col passare del tempo capirai come far rendere al meglio l'auto.
Per ricaricare la batteria: o freni leggermente, o vai in rilascio, oppure dai gas (mantenendoti a metà tra eco e power). 
Scoprirai, ad esempio, che quando parti conviene farlo comunque sempre col termico e non con l'elettrico (salvo non dover fare pochi metri in coda a velocità ridotta), perché così consumi meno batteria. 
Così come vedrai che se sei in rettilineo a, mettiamo, 80 orari e il termico è acceso, se lasci il gas e lo premi leggermente vedrai che il termico si spegne, la velocità viene mantenuta e viaggi in elettrico. Ci sarà una decelerazione lentissima (79.. 78.. 77), quasi impercettibile, ma in questo modo percorri un bel pezzo di strada a batteria e il consumo della stessa è quasi nullo.
Così come ci sono dei particolari frangenti in cui il motore è spento, la batteria non apporta spinta e l'auto va per inerzia (ti accorgi dal diagramma, tutte i flussi spariscono).

Io all'inizio cercavo di sfruttare il più possibile l'elettrico (nelle partenze, etc), ma ho poi scoperto che una guida "naturale" porta a risultati migliori. Ho imparato a preservare l'elettrico dove mi serve: se sono in tangenziale o in statale, dove un aspirato a ciclo atkinson consuma già poco di suo, e so che devo entrare in città, faccio in modo di arrivarci con la batteria più carica possibile, per sfruttarla lì dove serve.

Alcune cose (come rilasciare l'acceleratore e ripremerlo arrivato a velocità costante) a me vengono in automatico ora. Con accorgimenti impercettibili e automatici (che non vuol dire fare il tappo a 50 all'ora nel traffico, perchè quello non è nemmeno il modo migliore per consumare meno) si ottengono ottimi risultati. 

Le pinze, comunque, intervengono sempre sotto i 12 km/h. 

 
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#54 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 14 maggio 2024, 19:53

Sì, tutte queste cose le sto pian piano già facendo mie, mi sono chiare, semplicemente non vedo come l'App possa apportare un beneficio alla mia esperienza di guida diciamo, tutto qua. Anche perché mi sta bene imparare a farla rendere al meglio... ma mai e poi maimi interesserà essere un hypermiler :)

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#55 Messaggio da leggere da ZioTom » martedì 14 maggio 2024, 19:58

A quello ci ridurremo quando gireremo in elettrico e dovremmo centellinare i km di autonomia  :D

(mi fanno tanta tenerezza quelli con la Tesla da 500cv e 0-100 in 2 secondi che trotterellano a 110 orari in prima corsia, per non doversi fermare 40 volte a ricaricare)
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Fedesh
Consigliere
Messaggi: 1477
Iscritto il: venerdì 3 agosto 2012, 18:52
Località: Pavia

Re: Lexus CT200h (La mia)

#56 Messaggio da leggere da Fedesh » mercoledì 15 maggio 2024, 19:26

Manutenzione sul cambio CVT? È prevista/se ne può fare di preventiva?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

"Only one aircraft manufacturer makes cars: Sierra. Alpha. Alpha. Bravo. SAAB"
Immagine
9-3 SportSedan Vector TTiD4 MY11
9-3 SportHatch Vector 1.9 TiD MY06


Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#57 Messaggio da leggere da Lucantropo » giovedì 16 maggio 2024, 11:39

Non mi sembra sia prevista alcuna manutenzione, perché in realtà non è un "cambio". Viene chiamato "cambio CVT" perché è la cosa più simile in termini di risultato di funzionamento, ma non ha idraulica o attuatori come i cambi automatici e nemmeno tutta la complicazione del cambio manuale con sincronizzatori, etc.

E' semplicemente un ruotismo a ingranaggi epicicloidali con una catena, comandato dai due motori elettrici che variano la rapportatura, ma non ci sono frizioni, valvole, etc... C'è un olio, ma funge solamente da lubrificante come in un cambio manuale diciamo, ma è certamente meno soggetto ad usura per via dell'assenza di sfregamento dei sincronizzatori e delle parti che scorrono e si innestano ad ogni cambio marcia, visto che qui non avviene; l'unico moto che c'è è quello rotativo.

E' molto interessante osservare le animazioni che spiegano il suo funzionamento.

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
ZioTom
Utente
Messaggi: 5033
Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 18:51
Località: Cornate d'Adda (MB)

Re: Lexus CT200h (La mia)

#58 Messaggio da leggere da ZioTom » giovedì 16 maggio 2024, 13:17

In realtà per l'e-cvt credo sia prevista la sostituzione dell'olio (devo averlo letto da qualche parte), ma la quantità è davvero minima (e di conseguenza anche l'importo).
Io ho il tagliando dei 90mila km a breve (scadenza in cui ricordo fosse prevista), chiederò lumi in merito.
 
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 
Abarth 595C Turismo - 2016 
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022
 

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31529
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Lexus CT200h (La mia)

#59 Messaggio da leggere da Lucantropo » venerdì 17 maggio 2024, 13:29

Sì, in concessionaria mi hanno confermato che c'è da sostituito l'olio del CVT a 90.000km (o 6 anni). Che mi sembra anche un approccio molto serio rispetto ai soliti "filled for life" di tante altre case. Perfetto, appena arriverò a 80K penso tra qualche mese al max, farò tagliandone mega con tutti i fluidi, compreso questo così segno un bel punto 0 e non ci penso più.

E mi hanno anche confermato che facendo i tagliandi in Concessionario, si riattiva automaticamente una Garanzia sulle parti meccaniche (non tutto, ma meglio di niente) senza costi aggiuntivi, che dura 15 anni o 250.000km. Invece l'estensione della garanzia sull'ibrido fino a 10 anni invece è a pagamento, ma francamente penso proprioo che con csì pochi km non abbia senso.

Immagine
9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex: 9-3 Cabriolet Full Sport Package 1999 / 900 Talladega Cabriolet 1997 / 9000 Turbo 1991 / 900 Turbo Sedan 4p 1985.
+ Lexus CT200h


Avatar utente
Extreme
Socio
Messaggi: 624
Iscritto il: venerdì 12 novembre 2010, 1:08
Località: Quarrata (PT) Toscana

Re: Lexus CT200h (La mia)

#60 Messaggio da leggere da Extreme » domenica 19 maggio 2024, 23:56

Complimenti per il tuo nuovo acquisto Luca!!!
Sono contento che sei riuscito a trovare il.modello con i giusti accessori e poco usato in relazione all'età!!!

Secondo me hai fatto una scelta giustissima a prenderti una Lexus... Nel marasma automobilistico di oggi, il gruppo Toyota è uno dei pochi che riesce ancora a garantire qualità, affidabilità e sopratutto assistenza...

Poi il sistema ibrido lo hanno.inventato loro...

Poi secondo me, fai passare il.momento Hype" del nuovo acquisto, poi ti ritroverai (se non di già :)) ) a guardare Autoscout a cercare qualche modello Saab che riempia il vuoto lasciato dalla cabrio :))
È successo pure a me quando ho dato via la 9-3 per la 320 dopo poco più di un mesetto :D E nonostante mi ci siano voluti quattro anni alla fine il destino è stato quello... :D
Forse ti salvi perché hai ancora fra le mani la Sedan...
:)) :)) :))
SAAB 900NG SE Turbo Cabriolet 185Hp
Galleria Fotografica:
viewtopic.php?t=32680

" EX" SAAB 9-3NG SportSedan Vector 1.9 Tid 16v 150 cv M.Y. 2006 KONI FSD
Galleria Fotografica: http://www.saabwayclub.it/forum/viewtop ... 44&t=25511
 

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti