Tesla

Parlare liberamente di qualunque altra marca

Moderatore: Consiglio Direttivo

Messaggio
Autore
Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30047
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Tesla

#21 Messaggio da leggere da Lucantropo » giovedì 28 giugno 2012, 10:06

L'utilizzo va bene per chiunque non si debba mai trovare a fare più di 500km al giorno.. e pensate a quanta gente conoscete che rimette l'auto in garage ogni sera avendo fatto meno di 100km di strada.

Non è vero che si può usare solo in città.. mi vengono da pensare tutti i pendolari che fanno avanti e indietro OGNI GIORNO da Bergamo a Milano (idem per tutte le altre grandi città del mondo) che si smazzano 100-150km\giorno nel traffico...

O magari per agenti e rappresentanti che hanno una limitazione territoriale provinciale o regionale, anche li possono bastare... certo non va bene per andare in vacanza a più di 4h di distanza da casa.. per cui difficilmente potrebbe essere l'unica auto di una famiglia a meno che abitualmente non guidino mai oltre certe distanze (magari uno anzichè fare viaggi lunghi in auto preferisce andare in aereo, non sarebbe la prima volta).

Insomma, prendo atto della vostra avversione verso le novità e soprattutto verso quelle novità che richiedono tempi tecnici e risorse per progredire, ma sinceramente non la condivido e trovo che il vostro giudizio sia troppo severo.

In merito al discorso del bruciare 1lt di benzina a 100km o direttamente nel serbatoio dell'auto... beh.. Nick ha dato la risposta.. fare 1km nel primo modo costa 5€cent, farlo nel secondo costa 17€cent.. più del triplo.. ecco perchè ha senso farlo.. per una quetsione di efficienza nell'ottenere energia dallo stesso litro di carburante ed a mio avviso ha senso farlo anche dal punto di vista delle emissioni... sono convinto che una centrale termoelettrica che lavora sempre al suo regime di massima efficienza possa combattere meglio l'inquinamento di quanto facciano migliaia e migliaia di auto guidate ognuna in maniera diversa e non certo sempre efficiente specialmente nei centri urbani o quando si è tutti fermi in coda, dentro o fuori dalle grandi o meno grandi città.

L'unico vero scoglio è il prezzo.. ma si noti che 100,000€ è il massimo.. si parte da 50,000, certo non è poco, ma non è che dobbiamo arrabbiarci solo perchè noi non ce la possiamo permettere... sicuramente la fuori c'è gente che può permettersela e che probabilmente per tutta una serie di ragioni sarà felice di farlo (Roadking non a caso ha detto che negli USA ne ha già viste diverse, mi sa non tante di meno di quante siano state le Saab che ha visto). Come tutte le nuove tecnologie.. man mano che aumentano i volumi di vendita, diminuiscono i prezzi.. portiamo pazienza !!! Intanto godiamoci le nostre Saab Turbo finchè il prezzo della benzina ce lo permetterà ancora.... 8)


X Nick: non so se i tuoi calcoli siano giusti, ma mi lasciano perplesso, specialmente pensando che in USA la tensione più diffusa è 110-115v (o sbaglio??) e non i nostri 220-230.. per cui loro dovrebbero impiegare il doppio del tempo che tu hai calcolato per noi!!! Possibile ?? :inpain:

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
saaBruno
Moderatore
Messaggi: 4563
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 11:39
Località: Roma

Re: Tesla

#22 Messaggio da leggere da saaBruno » giovedì 28 giugno 2012, 11:04

La tesla mi piace molto, ma credo che i prezzi siano ancora troppo alti per vederle in giro...
Io credo che ora come ora l unica applicazione di veicoli completamente elettrici possa essere di piccolissime autovetture destinate ad uso esclusivametnte cittadino, tipo la nuova renault ( piuttosto nessuno l ha provata?) ...
In fondo quanta gente in citta fa tragitto casa lavoro inferiori a 60-70 km giornalieri?
Il giorno la usi, la notte la ricarichi a casa... Diminuisce l inquinamento nelle citta ed è piu facile parcheggiarla!
Quando hai 100 km di autonomia sei a cavallo!

Avatar utente
drillo65
Utente
Messaggi: 3925
Iscritto il: sabato 8 ottobre 2011, 0:19
Località: tropea

Re: Tesla

#23 Messaggio da leggere da drillo65 » giovedì 28 giugno 2012, 14:35

A me,prezzo a parte,potrebbe anche andare bene......

La notte è in garage,non spendo niente per ricaricarla,(ho il fotovoltaico)
faccio 30+30 per andare al lavoro,e va bene.

Ma poi? Una volta al mese vado in Sicilia (600 km) qualche volta Roma e poi un viaggio extra ogni tanto ci scappa.
Ora non è normale spendere 50-60.ooo euri e poi mi dici "va bhe ma un'altra auto te la devi comprare e mantenere"

Così mi pare che non funziona.
______________________

Immagine Immagine
9-3ss-'06-jetblack-z19dth-sentronic

gripen
Addetto Stampa
Messaggi: 3203
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 9:44
Località: Roma

Re: Tesla

#24 Messaggio da leggere da gripen » giovedì 28 giugno 2012, 15:10

:o( Ok so' fuso... state parlando della Tesla... ed io che penso "ma che dicono... l'autonomia è infinita!" E te credo: io invece pensavo alla Fisker Karma! :D
Ed infatti questa ha il motore endotermico "imparentato" col B207 che dicevo... :sorry:
Elettrica pura potrebbe essere il futuro. Attualmente è nicchia di una nicchia.
Macchine come la Fisker invece, le cosiddette EVer (electric vehicles extended range), "sono" il futuro già fra noi. Anche in questo caso il prezzo mi sembra di ricordare che sia da fuori di testa... ma il concetto è lo stesso della Ampera/Volt. Quando saranno disponibili a 18.000/20.000 € sarà un boom!
9000 CS ep 2.0 '92

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30047
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Tesla

#25 Messaggio da leggere da Lucantropo » giovedì 28 giugno 2012, 15:30

drillo65 ha scritto:Ora non è normale spendere 50-60.ooo euri e poi mi dici "va bhe ma un'altra auto te la devi comprare e mantenere"

Così mi pare che non funziona.
Certo se è l'unica auto di casa è un conto.. ma io penso al caso di gente che ha più di un'auto in casa... e non necessariamente la seconda è una Smart.. per quelle 3 volte all'anno che devi andare a Roma o in Sicilia prendi l'altra.. :))

Diciamo che 2-3,000 euro l'anno fra benzina e bollo (che se non sbaglio le elettriche non pagano), anche solo facendo 15-20,000km\anno.. (facendo tipo 50-100km al giorno).. se la tieni per 5 anni, hai risparmiato 10-15K €uro.. che togli ai 50-60,000.. t'è costata quando una Segmento E Premium semestrale... certo all'inizio li devi sborsare, ma poi i costi per andarci in giro sono molto inferiori.

D'accordo... non sto dicendo che è "economica".. ma che, se incontra le esigenze personali... può non risultare così esageratamente costosa come può sembrare, se non altro paragonata alle sue concorrenti che già in partenza costano praticamente quanto la Tesla.. (A6, Classe E, XF.. ).

L'unico neo chiaramente è che hai un'auto stupenda, grande e confortevole... ma non te la puoi godere in quei frangenti in cui forse la apprezzeresti di più (lungo viaggi, vacanze, etc..)

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30047
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Tesla

#26 Messaggio da leggere da Lucantropo » giovedì 28 giugno 2012, 15:42

gripen ha scritto:Fisker Karma! :D
Anche in questo caso il prezzo mi sembra di ricordare che sia da fuori di testa...
I prezzi vanno da 102.000 a 118.200 Euro a seconda degli allestimenti.

www.infomotori.com/auto/2011/08/01/prov ... Turismo-e/

Diciamo che se proprio devi spenderne 100K... meglio questa.. così mal che ti va metti benzina e prosegui.. :))

Ma la Tesla S parte da metà prezzo... :dealer:

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
NickStick
Utente
Messaggi: 2970
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2009, 0:39
Località: Livorno
Contatta:

Re: Tesla

#27 Messaggio da leggere da NickStick » giovedì 28 giugno 2012, 21:57

Fisker Karma:

"Anche il tetto con pannelli fotovoltaici fa la sua parte, ... i pannelli possono anche azionare i ventilatori nel caso l'auto venga lasciata al sole, per impedire che la temperatura interna salga troppo e sia necessario poi azionare al massimo l'aria condizionata."

Altra idea realizzata quasi 30 anni fa da Saab sulla EV-1. :(

p.s. anch'io penso che una ibrida, oggi, sia utilizzabile a pieno. Le elettriche pure hanno bisogno ancora di un po' di tempo.
Immagine "Una Saab per sempre nel cuore" 10 Saab in famiglia dall'82 al 2017.

Emusk
Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 8 settembre 2012, 8:22

Re: Tesla

#28 Messaggio da leggere da Emusk » sabato 8 settembre 2012, 12:53

drillo65 ha scritto:A me,prezzo a parte,potrebbe anche andare bene......

La notte è in garage,non spendo niente per ricaricarla,(ho il fotovoltaico)
faccio 30+30 per andare al lavoro,e va bene
moduli fotovoltaici.

Ma poi? Una volta al mese vado in Sicilia (600 km) qualche volta Roma e poi un viaggio extra ogni tanto ci scappa.
Ora non è normale spendere 50-60.ooo euri e poi mi dici "va bhe ma un'altra auto te la devi comprare e mantenere"

Così mi pare che non funziona.
è questo techonolgy può essere usato per fari di illuminazione?

Avatar utente
Luca69
Utente
Messaggi: 3760
Iscritto il: martedì 26 settembre 2006, 18:34
Località: Udine<-->Villach - 9.3NG TTiD Aero BLACK

Re: R: Tesla

#29 Messaggio da leggere da Luca69 » sabato 8 settembre 2012, 15:03

Auto elettrica per tutti i giorni e poi auto a nolo x viaggi lunghi

Inviato dal mio MT27i con Tapatalk 2

ImmagineImmagineImmagine

9.3 TTiD Aero MY2010 Black Metal Jet - TX Edition -- Ex Saab 900NG SE British Green


Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30047
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Tesla

#30 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 13 novembre 2012, 16:30

Questa sera su National Geographic (canale 403 di Sky) alle 21.55 l'episodio di Megafabbriche dedicato alla Tesla Model S che mostrerà com'è stata costruita.

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


palla

Re: Tesla

#31 Messaggio da leggere da palla » martedì 13 novembre 2012, 21:17

Se non si danno una mossa a produrre ed a consegnare le auto ai clienti rischiano di avere una situazione di cash flow da fallimento (nonostante il prestito di quasi 500 Mio $ avuti da Obama nel 2009 che, dopo l'esito delle recenti elezioni, non gli verra' tolto come minacciato).

http://dealbook.nytimes.com/2012/10/05/ ... for-tesla/

E Top Gear che l'ha provata suggerisce l'acquisto di almeno 2 Tesla in modo da averne una sempre carica :D

P.S. 16 ore per caricare le batterie :eyeroll:

http://www.nationalreview.com/planet-go ... enry-payne#

Avatar utente
marcofinnista
Utente
Messaggi: 13704
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: Tesla

#32 Messaggio da leggere da marcofinnista » martedì 13 novembre 2012, 21:34

jpm ha scritto:Cinque ore per fare un pieno da 500 km :inpain:
8) ...se da Milano devi venire a Roma devi prenotare una stanza nelle vicinanze di Orte o Magliano Sabina, ti fai 4 ore di pennica e riparti bello riposato :lol: :lol: :lol:
ATTUALI: - 9.3OG coupe 1998 Stage 4- C900EP cabrio 1991 - Volvo XC90 d5 AWD Sport
EX: 900talladega stg4 - 900NG Aero Stg3 - 993SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

Avatar utente
marcofinnista
Utente
Messaggi: 13704
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: Tesla

#33 Messaggio da leggere da marcofinnista » martedì 13 novembre 2012, 21:48

...poi con tutto quel silenzio al mattino rischi di addormentarti di nuovo ai semafori :D
Per 50K euro meglio una che ti tiene ben sveglio no ? E non le serve manco l'impianto stereo perchè suona da sola :@ :@ :@

http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=Kdl ... =endscreen
ATTUALI: - 9.3OG coupe 1998 Stage 4- C900EP cabrio 1991 - Volvo XC90 d5 AWD Sport
EX: 900talladega stg4 - 900NG Aero Stg3 - 993SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30047
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Tesla

#34 Messaggio da leggere da Lucantropo » mercoledì 14 novembre 2012, 11:46

Nel servizio di ieri, non so se qualcuno l'abbia visto, che non so a quando risale, facevano diversi riferimenti all'urgenza di consegnare le vetture in tempo poichè ci sono persone che hanno versato anticipi che aspettano anche da 2/3 anni.... però sono convinto che ce la faranno.. non so a quando risalga il servizio (non credo a molto tempo fa), ma hanno seguito tutta la fase di ottimizzazione e programmazione della linea di montaggio (iperautomatizzata) fino alla produzione di 3 esemplari prova che sono usciti senza problemi e fatte provare ai clienti che le hanno pre-ordinate... penso che ad oggi le cose siano ulteriormente progredite.

Comunque, molti di voi possono sbeffeggiare le questioni dell'autonomia (che sono poi obiettivamente l'unico problema di quest'auto), ma secondo me continuate sempre a non considerare le esigenze di tante altre persone che non siamo noi... di tante altre persone per cui un'auto da 50,000$ è un'utilitaria... di tante altre persone che accettano, quella volta che devono fare 1,000km in un giorno, di usare la Golf della moglie, mentre per le altre 300 volte all'anno che prendono la macchina si godono la propria bellissima ed avanzatissima Tesla Model S.

Se uno attacca la spina la sera e la mattina prende l'auto ha il serbatoio pieno con 400-560km di autonomia.. i 480km sono un'autonomia dichiarata MEDIA, ad un uso normale e non da nonno, infatti la Tesla spinge molto nel pubblicizzare le prestazioni dell'auto... non massima, che è appunto di 560... certo nemmeno andatura da pista.. con cui hanno provato la Tesla Roadster quelli di TopGear.

Fra l'altro nel servizio spiegavano che nella prima ora di ricarica (ricarica rapida, diciamo) l'auto ottiene subito 100km di autonomia..

Voi ridete, ma quest'auto è già una realtà e, sempre ridendo e scherzando, ha già 20,000 ordini da evadere per il primo anno (e pare che con questi soli 20,000 ordini l'azienda diventi già profittevole).. il mercato globale la sta recependo con fortissimo entusiasmo ed evidentemente incontra le disponibilità, ma anche le esigenze, di molte persone. Ricordo che Saab, nel primo anno dopo l'acquisto di Spyker ha venduto 32,000 vetture.. che sono solo il 50% in più rispetto agli ordini per la Tesla S che ha un prezzo di partenza del doppio e comunque gli oggettivi problemi legati al rifornimento/autonomia.. che invece una Saab diesel automatica certo non aveva..


Comunque, al di la di questi aspetti puramente soggettivi (e le pre-ordinazioni lo dimostrano) l'auto è ricolma di ritrovati tecnologici interessantissimi... pensate che è costuita al 97% in alluminio (non solo il telaio, anche i lamierati della carrozzeria, tutti!)... solo la piastra di protezione per il pacco batteria è in acciaio.. dotazioni di bordo che non temono il confronto con la concorrenza... e poi una semplicità meccanica sbalorditiva con un motore/alternatore che accelera e frena l'auto, un componente che ha una sola parte mobile, senza fluidi, pompe, sensori, tubi, direttamente connesso alle ruote posteriori e quindi niente cambio, niente trasmissione, niente differenziale e casini vari sempre in agguato a provocare guasti e fermi... relegando i freni meccanici a disco, ovviamente presenti, alle sole frenate d'emergenza.

E' un'auto omologata 5+2: 5 adulti nei posti tradizionali (e siccome non c'è l'albero di trasmissione, ma un pavimento piatto i 3 passeggeri dietro stanno comodissimi) e poi nel bagagliaio posteriore, che è enorme e si può rendere ambiente comune con l'abitacolo, si possono montare due sedili per due bambini... e sotto al cofano anteriore c'è un altro vano bagagli che non è certo quello di una Carrera 911.. ci stanno delle valigie anche li.

Hanno in previsione un futuro modello, il terzo (dopo Roadster e Model S, che già costa la metà della precedente) che sarà un'auto "piccola" (considerando che siamo in USA penso che sarà segmento Golf, non certo segmento Toyota IQ), ben più economica... e certo se ci ritrovassimo una Tesla di quel segmento, che costa magari 25-30,000€ (quindi tanto quanto le concorrenti premium) con autonomia paragonabile alla Model S e le prestazioni incredibili che offre il gruppo motopropulsore elettrico (La Model S scatta da 0 a 100 più veloce di una Porsche Panamera) in questione (che è progettato e costruito internamente dalla Tesla stessa, così come le batterie sono assemblate secondo un metodo che è segreto industriale e infatti non hanno mostrato) il bacino d'utenza potenziale si allargherebbe ulteriormente... perchè non dimentichiamoci che queste Tesla sono auto di alta gamma... non sono lattine da Yuppie azionate a pedali.. :pirate:


A me ispira molto fiducia... l'idea mi entusiasma.. anche perchè è una cosa che ci interessa anche da vicino... se la Tesla può avere successo... allora forse potrà averlo anche la nostra Saab.. :naive: :notalking:

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
Sawa
Utente
Messaggi: 328
Iscritto il: sabato 24 novembre 2012, 23:55
Località: Dolo, Venessia, Repubblica Serenissima

Re: Tesla

#35 Messaggio da leggere da Sawa » martedì 27 novembre 2012, 3:40

Beh, guardando il link, sarà in alluminio ma pesa 4600 libbre (2,1 tonnellate) :))

Comunque se ne uscisse fuori una versione meno ricca di inutili cavolate tecnologiche (tipo touchpads) e più alla mano (sui 20-30k euro), direi sarebbe un affarone.
Il problema comunque è la ricarica: voi dite "ci mette 20 ore a caricarsi.." si d'accordo, ma siete pronti a regalare la vostra casa per 20 ore per fare il pieno? Scordate il frigo? il microonde? La lavatrice?

Servirebbe un'estensione di potenza della presa elettrica da 3,3 a tipo 5-6kw di potenza erogabile..!!

In futuro poi i prezzi dell'elettricità son destinati a salire.. (notare che l'80% della corrente italiana è "autoprodotta" da centrali termoelettriche a carbone o petrolio, il 15% da idroelettriche, il 5% importazione nucleare).

Il fatto che la benzina costi così tanto km/l è mediamente dovuto all'enorme abissale quantitativo di tasse che si appoggia sopra d'essa. Conoscendo il sistema parassitario italico, qualora la corrente elettrica andasse a spalleggiare tra i competitor per l'autotrazione, vedreste le bollette elettriche lievitare a gogo sino a rendere il fotovoltaico ben convieniente.


Tra l'altro non scordiamo che queste batterie (per le auto) son tutto tranne che usa e getta.. son rifiuti costosi a smantellarsi e riciclarsi.. pensate alle batterie alcaline e litio dei cellulari: han depositi a sè stanti. Pensate 1 milione di tesla in giro :P

Insomma: promette bene ma i tempi son ancora grezzi.
Simone Sawa Selvatico, alla ricerca della giusta auto per il futuro.
Immagine
Clio 2 1.5dci 80cv (remap) Fase B
Se gavessi pì skei me ciaparia na 93 ma porca eva a clietta a funsiona e a core e a consuma nula quindi..

Avatar utente
marcofinnista
Utente
Messaggi: 13704
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: Tesla

#36 Messaggio da leggere da marcofinnista » martedì 27 novembre 2012, 7:41

Quoto, sei uno dei pochi che va ad affrontare i risvolti dell'auto elettrica risvolti che nessuno riesce oppure vuol vedere, perchè tutti, sufficentemente, si limitano a considerare come motivazione di acquisto e di risparmio sul lungo periodo il fatto che non devi metterci nel serbatoio la costosissima benzina. Invece alla fine dei conti non è l'affare del secolo come vogliono farci credere, altrimenti ne avrebbero a milioni
Se si considera il costo delle limitazioni che comporta (perchè tutto ha un costo), il costo delle batterie (senza ombra di dubbio folle e prima o poi dovrai sostituirle del resto il cellulare lo buttiamo quando si esaurusce la batteria non quando si rompe), il consumo di ettricita' (che in giro nessuno ti regala nulla non è che suoni al primo pirla per strada e quello ti presta la spina di casa sua per fare il pieno...poi mi dovete dire in Italia dove trovate una colonnina elettrica per fare il pieno...), il superbollo che ovviamente ci metteranno sopra una volta vendute un certo numero di unita' (e' una garanzia...), il costo di smltimento delle batteria, la fine che faranno le quotazioni dell'usato .... e compagnia bella ... :eyeroll: :eyeroll: :eyeroll:
ATTUALI: - 9.3OG coupe 1998 Stage 4- C900EP cabrio 1991 - Volvo XC90 d5 AWD Sport
EX: 900talladega stg4 - 900NG Aero Stg3 - 993SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

Avatar utente
manu
Utente
Messaggi: 4897
Iscritto il: giovedì 5 febbraio 2009, 18:41
Località: MASSAROSA

Re: Tesla

#37 Messaggio da leggere da manu » martedì 27 novembre 2012, 10:29

Sono d'accordo con entrambi...per ora non è tempo di elettrico puro. E anche in futuro chissà? Spero di sbagliarmi. :neutral:
Saab 900 2.0i Se 5p 1995
Suzuki Swift Sport 1.6 2013
Fiat Panda 1.2 Easy 2015

Avatar utente
birboxxx
Utente
Messaggi: 171
Iscritto il: sabato 30 dicembre 2006, 12:59

Re: Tesla

#38 Messaggio da leggere da birboxxx » martedì 27 novembre 2012, 11:23

NickStick ha scritto:Ragazzi, guardate il video (se potete, in HD)... :O

Mi piace... :dealer:

http://www.engadget.com/2012/06/22/tesl ... -electric/

Se l'autonomia e i tempi di ricarica sono oggi dei grossi ostacoli,

il baricentro bassissimo dato dalla posizione "a terra" delle batterie,
la coppia da rimorchiatore, l'accelerazione fulminea e il silenzio a bordo sono delle opportunita' enormi...

Mi piace da matti quando si fermano al semaforo e spariscono tutti i rumori...

Mi piace come accelera in curva, l'auto sembra molto stabile... purtroppo il tachimetro non si vede e il grandangolo della telecamera non fa capire a quanto vada, pero' sembra che cammini forte...
mi sono interessato, e molto a questa vettura.
oltre al costo iniziale bisognerebbe fare anche 2 conti sul risparmio di carburante, incentivi ecc
che la farebbero diventare sicuramente più appetibile.
inoltre zero manutenzione al motore, cambio (che non esiste), trasmissione (che non esiste) e
freni (che non si usano se non per emergenze), infatti quando si "decelera" la macchina frena (di motore) e nel frattempo usa la forza frenante per ricaricare le batterie, trasormando la guida in monopedale!! >:]
in quanto a potenza guardate qui: :inpain:

http://www.youtube.com/watch?v=vvHTN0Yi1t4

:l :l :l
[url=http://img684.imageshack.us/i/befunkyartworkb.jpg/]Immagine
Kiss

ex Saab 9.3 Sporthatch Artick 1.9 Tid 150 Cv Sentronic

Range Rover Sport 2.7 HSE TDV6

Avatar utente
NickStick
Utente
Messaggi: 2970
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2009, 0:39
Località: Livorno
Contatta:

Re: Tesla

#39 Messaggio da leggere da NickStick » domenica 10 febbraio 2013, 13:20

Mentre qui potete divertirvi a guardare una Tesla che straccia una Merc in accelerazione,



la Tesla dimostra di aver (sebbene con merito) realizzato un concetto ancora "acerbo", in questo articolo,

http://www.nytimes.com/2013/02/10/autom ... wanted=all

in cui si riporta la cruda realta' dei viaggi lunghi "tutto elettrico", nonostante i nuovi "distributori" (USA) di ricarica elettrica, quando basta anche un banale ma brusco calo delle temperature per incidere in modo "fatale" sull'autonomia teorica e quindi sul programma di viaggio.

Come dicevo all'inizio, per il "tutto elettrico" c'e' ancora molto da fare.
Immagine "Una Saab per sempre nel cuore" 10 Saab in famiglia dall'82 al 2017.

Avatar utente
NickStick
Utente
Messaggi: 2970
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2009, 0:39
Località: Livorno
Contatta:

Re: Tesla

#40 Messaggio da leggere da NickStick » domenica 8 ottobre 2017, 12:56

Ciao ragazzi,

riesumo questo vecchio post per dirvi che sono ad Amsterdam per lavoro e ieri sera, dopo mezzanotte all'aeroporto di Schiphol alla fila dei taxi mi tocca... UNA TESLA MODEL S 85D :O

https://www.auto-data.net/it/?f=showCar&car_id=20196

Ci ho messo un attimo a realizzare, ma quando ho visto le maniglie a raso carrozzeria che si sono aperte con la chiusura centralizzata, mi si sono drizzate le antenne... >:]

Entro da passeggero posteriore, sulla destra, butto un occhio sul volante ed ecco la "T", poi, accomodato sul sedile, vedo nella sua grandiosita' il display centrale che quello della mia V90 pare un 4" :D ... e poi parte.

Comoda e silenziosa, come una banale Toyota ibrida, in uscita dall'aeroporto, prende il primo svincolo autostradale.

:O :bigsmile: :8 :l 8)

Se non costasse 100.000 $ e ci volessero solo 10 minuti per ricaricarla, sarebbe la mia auto!

La mancanza delle vibrazioni del motore (qualsiasi motore ne produce), secondo me e' una cosa dalla quale poi non si torna piu' indietro e l'accelerazione (non credo che il tassista volesse farci una demo) si sente che c'e' tutta e ce n'e' per divertisi abbastanza.

Lo schermone da un milione di pollici in mezzo alla plancia fa un bell'effetto e mentre si viaggiava avvolti dal fruscìo aerodinamico e delle gomme sulla strada umida, c'era una mappa a tutto schermo in 2D probabilmente scaricata da Google in tempo reale (ho visto riempirsi i quadratoni).

In 20' senza traffico siamo arrivati all'hotel e poi lo schermo e' servito all'autista per aprire il bagagliaio.

Stamani ne ho vista un'altra (sempre taxi), chissa' se in Olanda hanno dei contributi.

Comunque, bell'esperienza, bella macchina, 20', troppo pochi. :)
Immagine "Una Saab per sempre nel cuore" 10 Saab in famiglia dall'82 al 2017.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite