Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho voglia..

Parlare liberamente di qualunque altra marca

Moderatore: Consiglio Direttivo

Messaggio
Autore
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4386
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#21 Messaggio da leggere da AeroGT » venerdì 22 aprile 2016, 18:02

legio ha scritto:. Se penso che il marchio e' di proprieta' italiana, mi inorgoglisco...
Alessio ma che dici..... Di "italiano" non c'è rimasto niente.... Gli italiani lavorano in Italia più col gruppo VW che con FCA (società di diritto olandese con sede a Londra)

Avatar utente
legio
Socio
Messaggi: 2734
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 0:42
Località: Around the world!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#22 Messaggio da leggere da legio » venerdì 22 aprile 2016, 20:17

Si' ok, ma la proprieta' e' italiana. La sede legale del gruppo e' legata a motivi fiscali. A meno che vogliamo dire che la Fiat, azionista di maggioranza, sia una società straniera.
99 Turbo M.Y. 1978 (145 Hp)
C900 Turbo Aero GT M.Y. 1993 (185 Hp)
9-3OG Aero M.Y. 2001 (205 Hp)

Ex: 9-3NG TTid cabrio M.Y. 2008, 9000 CSE M.Y. 1994, 900NG SE M.Y. 1994 (185 Hp)

AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4386
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#23 Messaggio da leggere da AeroGT » venerdì 22 aprile 2016, 21:16

La proprietà é italiana? E chi sarebbero gli italiani proprietari di FCA ?? Mi sa che hai un ricordo "romantico" della vecchia FIAT che non esiste più.... Oramai l'Italia è una parte di una multinazionale... Se non sbaglio FCA non è nemmeno quotata a Milano.
Paradossalmente é più italiana l'Aston Martin (riferito alla proprietà)

Avatar utente
legio
Socio
Messaggi: 2734
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 0:42
Località: Around the world!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#24 Messaggio da leggere da legio » sabato 23 aprile 2016, 3:02

Ops. Avevo mandato la risposta dal PC ma qui non la vedo. Riscrivo...

Ho verificato, la Fiat S.p.a. è uscita dalla proprietà di Chrysler nel momento in cui è stato creato il gruppo FCA, quindi ora il noto marchio italiano rappresenta soltanto una costola del menzionato gruppo, il cui azionista di maggioranza è la Exor S.p.a., società italiana di investimenti, di proprietà della famiglia Agnelli/Nasi e primo gruppo economico del nostro Paese.

Nell'ultimo Annual Report del gruppo FCA si legge, al paragrafo Major Shareholders:
Exor is controlled by Giovanni Agnelli e C. S.a.p.az, (“G.A.”) which holds 51.87 percent of its share capital. G.A. is a
limited partnership with interests represented by shares (Societa’ in Accomandita per Azioni), founded by Giovanni
Agnelli and currently held by members of the Agnelli and Nasi families, descendants of Giovanni Agnelli, founder of
Fiat. Its present principal business activity is to purchase, administer and dispose of equity interests in public and
private entities and, in particular, to ensure the cohesion and continuity of the administration of its controlling equity
interests. The managing directors of G.A. are John Elkann, Tiberto Brandolini d’Adda, Alessandro Nasi, Andrea
Agnelli, Gianluca Ferrero, Luca Ferrero de’ Gubernatis Ventimiglia and Maria Sole Agnelli."
Come vedi c'è molta più Italia di quanto tu ipotizzi. Anzi, la proprietà di maggioranza del gruppo è italiana...

Per quanto riguarda la Aston Martin, non credo che nel mondo venga associata al tricolore come lo è invece il marchio Fiat.

Per quanto riguarda la quotazione, invece, FCA è quotata sia a Milano (Mercato Telematico Azionario della Borsa) che a New York (New York Stock Exchange)...
99 Turbo M.Y. 1978 (145 Hp)
C900 Turbo Aero GT M.Y. 1993 (185 Hp)
9-3OG Aero M.Y. 2001 (205 Hp)

Ex: 9-3NG TTid cabrio M.Y. 2008, 9000 CSE M.Y. 1994, 900NG SE M.Y. 1994 (185 Hp)

GheSo
Moderatore
Messaggi: 12265
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#25 Messaggio da leggere da GheSo » sabato 23 aprile 2016, 12:10

Ho capito cosa intende Stefano, e devo dargli ragione

:wink:
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
legio
Socio
Messaggi: 2734
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 0:42
Località: Around the world!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#26 Messaggio da leggere da legio » sabato 23 aprile 2016, 12:21

E allora si vede che mi è sfuggita qualche sfumatura di ciò che ha scritto, sono le prime avvisaglie degli "anta" alle porte... :))

Altrimenti, stando alla letteralità delle sue parole non posso che ribadire che la maggioranza del gruppo è italiana e su questo non ci sono dubbi...così come è universalmente riconosciuto che se parli di Fiat parli di tricolore, indipendentemente da dove vengano materialmente costruite le auto (che, come tutti i marchi automobilistici, ha stabilimenti e fornitori sparsi sul pianeta)
99 Turbo M.Y. 1978 (145 Hp)
C900 Turbo Aero GT M.Y. 1993 (185 Hp)
9-3OG Aero M.Y. 2001 (205 Hp)

Ex: 9-3NG TTid cabrio M.Y. 2008, 9000 CSE M.Y. 1994, 900NG SE M.Y. 1994 (185 Hp)

AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4386
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#27 Messaggio da leggere da AeroGT » sabato 23 aprile 2016, 12:55

Sulla quotazione di Milano mi sono sbagliato... Sul fatto che Exor sia italiana potremmo discettare anni (sede nominale italiana... Ma vedendo il cda.. Beh parliamone)
Sul fatto che Fiat sia "sentita" italiana (pregi e difetti) sono d'accordo con Alessio...

Avatar utente
SABBONE
Utente
Messaggi: 2711
Iscritto il: sabato 24 luglio 2010, 10:01
Località: San Vittore Olona

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#28 Messaggio da leggere da SABBONE » sabato 23 aprile 2016, 13:32

Be' io sono convinto che nel brevissimo ci saranno novità molto importanti per tutto il settore della mobilità elettrica..
Immagine

9-3 SH 2.8 V6 AERO (2006) (Consumi)


GheSo
Moderatore
Messaggi: 12265
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#29 Messaggio da leggere da GheSo » sabato 23 aprile 2016, 13:59

Devono se non vogliono pagar multe.
Ricordo male o in base a quanta CO producono le auto da te costruite paghi una penale?
9-3 TTid Sentronic

RickGrifone
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2015, 15:19
Località: Torino

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#30 Messaggio da leggere da RickGrifone » domenica 24 aprile 2016, 1:29

FCA ha sede legale ad Amsterdam, Olanda. La sede fiscale è a Londra, Regno Unito. Filiali: FCA italy (manco Italia scritto in italiano) ed FCA USA. È fuori da Confindustria, associazione delle industrie metalmeccaniche italiane. Ditemi voi dove trovate l'Italianità in tutto questo. Ah, da qualche giorno produce il Renegade "anche" in Cina. Sto già cronometrando quanto ci metterà a spostarlo del tutto lì.
(P.s. Magari non sposta di 1 mm la questione, ma L'indotto diretto di VAG in Italia È quantificato, dati ufficiali, in circa 150.000 persone.).
Saab 9.3 Sporthatch 1.9TiD Vector Grigio Glacier metallizzato MY09
Fiat Panda Van 1.3 mjt MY12

Avatar utente
legio
Socio
Messaggi: 2734
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 0:42
Località: Around the world!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#31 Messaggio da leggere da legio » domenica 24 aprile 2016, 3:41

Rick, l'ho spiegato qualche post fa :wink:

La sede legale e/o fiscale di una società non hanno nulla a che vedere con la proprietà. Le puoi cambiare con relativa facilità.
Altra cosa, invece, è la proprietà. O la vendi o, se la maggioranza sta nelle mani dell'azionariato pubblico, fai una scalata tramite OPA.

Se un gruppo societario è posseduto, per maggioranza relativa, dalla più grande società del nostro Paese (Exor), la quale a sua volta è di esclusiva proprietà della famiglia Agnelli/Nasi, cosa ci vedete di "non italiano"? Si può discettare anni, ma i membri del CdA sono nominati (e stipendiati) dall'Assemblea degli azionisti ossia dai proprietari della S.p.a. Proprietari (azionisti) e amministratori non sono figure coincidenti. I primi sono i datori di lavoro dei secondi, per semplificare al massimo.

Se volete poi raccontarmi che un gruppo che si chiama "Fiat" Chrysler (evidenzio Fiat, ve la ricordate? Quella nata a Torino) il cui primo azionista è la più grande compagine commerciale del nostro Paese (primo azionista con schiacciante potere di voto in assemblea pari al 44,27% delle azioni contro il 5% del secondo azionista) non ha nulla a che fare con l'Italia solo perché la sede legale/fiscale è all'estero e VAG ha 150.000 dipendenti nel nostro Paese, allora possiamo anche discettare che Gesù è morto di freddo.

Giusto per fugare ogni dubbio, queste cose non le ho prese dai giornali o da Wikipedia ma dall'ultimo Annual Report di FCA Group.
99 Turbo M.Y. 1978 (145 Hp)
C900 Turbo Aero GT M.Y. 1993 (185 Hp)
9-3OG Aero M.Y. 2001 (205 Hp)

Ex: 9-3NG TTid cabrio M.Y. 2008, 9000 CSE M.Y. 1994, 900NG SE M.Y. 1994 (185 Hp)

RickGrifone
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2015, 15:19
Località: Torino

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#32 Messaggio da leggere da RickGrifone » domenica 24 aprile 2016, 10:07

O possiamo dire che non paga 1 euro di tasse in Italia.
Saab 9.3 Sporthatch 1.9TiD Vector Grigio Glacier metallizzato MY09
Fiat Panda Van 1.3 mjt MY12

Avatar utente
marcofinnista
Utente
Messaggi: 13744
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#33 Messaggio da leggere da marcofinnista » domenica 24 aprile 2016, 15:07

Comunque questo tizio dal maglione blu mi sembra abbia molti tratti del carattere in comune col nostro presidente del consiglio...sa tutto lui, ha un'aria di superiorita' che nemmeno il vecchio Duce aveva, pero' dall'alto del suo sapere non spiega mai COME, CHI e soprattutto QUANDO e con quali risorse, prese DOVE e COME... mettera' in pratica le cazzate che va raccontando in giro :D :D :D :D :D :D :D :D
Auguro ad ambedue che ci siano tante persone che si lasciano infinocchiare dalle loro esternazioni di onnipotenza. :fainted:
ATTUALI: - 9.3OG coupe 1998 Stage 4- C900EP cabrio 1991 - Volvo XC90 d5 AWD Sport
EX: 900talladega stg4 - 900NG Aero Stg3 - 993SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

GheSo
Moderatore
Messaggi: 12265
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#34 Messaggio da leggere da GheSo » domenica 24 aprile 2016, 15:14

A quanto pare...
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
legio
Socio
Messaggi: 2734
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 0:42
Località: Around the world!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#35 Messaggio da leggere da legio » domenica 24 aprile 2016, 15:24

RickGrifone ha scritto: O possiamo dire che non paga 1 euro di tasse in Italia.
È per questo che hanno cambiato sede legale/fiscale e, sinceramente, hanno fatto bene. Siamo il Paese UE con il più alto livello di tassazione sulle imprese e tra i tre più alti al mondo. Voi sareste rimasti?

Stessa storia per la questione confindustria. Sapete quanto dovrebbe versare annualmente una società con il fatturato di FCA alla confederazione degli industriali? Io no con esattezza, ma sono milioni e milioni di euro. Per avere in cambio cosa? Pagare gli stipendi al management e adeguarsi alle loro regole? Anche in questo caso hanno fatto bene a mandarli al diavolo.

Tuttavia il nostro è il Paese al mondo dove FCA produce più ricchezza di ogni altro. Da pagina 260 in poi dell'ultimo Annual Report c'è l'elenco globale delle società controllate/partecipate/associate: l'Italia ne annovera ben 86, quasi tutte S.p.a. In nessun altro Stato c'è una tale concentrazione di imprese al soldo di FCA. Se a queste 86 società aggiungiamo quelle dei numerosi fornitori sparsi per la penisola, arriviamo a una buona fetta del nostro Prodotto Interno Lordo, con quasi 400.000 dipendenti complessivi. Se dall'oggi al domani FCA sparisse dal pianeta, un milione di cittadini italiani si ritroverebbe per strada e gli ammortizzatori sociali dello Stato collasserebbero. In confronto, il tracollo della Grecia sarebbe una barzelletta.

Per quanto riguarda invece il CdA è inevitabile che sia composto per la maggior parte da stranieri. Per svariati motivi, uno dei quali le competenze. Se date uno sguardo ai curricula degli amministratori (sono pubblicati sul web), capirete perché un numero così elevato di "eccellenze" fosse difficile da reperire soltanto in Italia.

È per questo che non posso essere minimamente d'accordo quando si dice che non c'è rimasto più niente di italiano in Fiat-Chrysler. :wink:
99 Turbo M.Y. 1978 (145 Hp)
C900 Turbo Aero GT M.Y. 1993 (185 Hp)
9-3OG Aero M.Y. 2001 (205 Hp)

Ex: 9-3NG TTid cabrio M.Y. 2008, 9000 CSE M.Y. 1994, 900NG SE M.Y. 1994 (185 Hp)

ecodrive
Utente
Messaggi: 3887
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2005, 20:20
Località: Bergamo

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#36 Messaggio da leggere da ecodrive » domenica 24 aprile 2016, 21:59

Quoto!
Ex Saab 9.3 Cabrio Aero TTiD Sentronic m.y. 2009, ora Vaggaro & Hondista

Avatar utente
SABBONE
Utente
Messaggi: 2711
Iscritto il: sabato 24 luglio 2010, 10:01
Località: San Vittore Olona

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#37 Messaggio da leggere da SABBONE » domenica 24 aprile 2016, 22:01

Ma io ci metterei pure un "ecchissenefrega"
Che tanto l'auto è come la squadra di calcio...
Immagine

9-3 SH 2.8 V6 AERO (2006) (Consumi)


RickGrifone
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2015, 15:19
Località: Torino

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#38 Messaggio da leggere da RickGrifone » lunedì 25 aprile 2016, 23:18

legio ha scritto:
RickGrifone ha scritto: O possiamo dire che non paga 1 euro di tasse in Italia.
È per questo che hanno cambiato sede legale/fiscale e, sinceramente, hanno fatto bene. Siamo il Paese UE con il più alto livello di tassazione sulle imprese e tra i tre più alti al mondo. Voi sareste rimasti?

Stessa storia per la questione confindustria. Sapete quanto dovrebbe versare annualmente una società con il fatturato di FCA alla confederazione degli industriali? Io no con esattezza, ma sono milioni e milioni di euro. Per avere in cambio cosa? Pagare gli stipendi al management e adeguarsi alle loro regole? Anche in questo caso hanno fatto bene a mandarli al diavolo.

Tuttavia il nostro è il Paese al mondo dove FCA produce più ricchezza di ogni altro. Da pagina 260 in poi dell'ultimo Annual Report c'è l'elenco globale delle società controllate/partecipate/associate: l'Italia ne annovera ben 86, quasi tutte S.p.a. In nessun altro Stato c'è una tale concentrazione di imprese al soldo di FCA. Se a queste 86 società aggiungiamo quelle dei numerosi fornitori sparsi per la penisola, arriviamo a una buona fetta del nostro Prodotto Interno Lordo, con quasi 400.000 dipendenti complessivi. Se dall'oggi al domani FCA sparisse dal pianeta, un milione di cittadini italiani si ritroverebbe per strada e gli ammortizzatori sociali dello Stato collasserebbero. In confronto, il tracollo della Grecia sarebbe una barzelletta.

Per quanto riguarda invece il CdA è inevitabile che sia composto per la maggior parte da stranieri. Per svariati motivi, uno dei quali le competenze. Se date uno sguardo ai curricula degli amministratori (sono pubblicati sul web), capirete perché un numero così elevato di "eccellenze" fosse difficile da reperire soltanto in Italia.

È per questo che non posso essere minimamente d'accordo quando si dice che non c'è rimasto più niente di italiano in Fiat-Chrysler. :wink:
Allora, una risposta alla volta :) :
- capitolo fisco/tasse: pagare le tasse in Italia significa innanzitutto contribuire al funzionamento del paese dove sei nato e dove sei cresciuto è diventato grande oltre ogni tuo merito, dato che parliamo di un costruttore che ha sempre avuto favori enormi, dagli stabilimenti regalati (la cosa va di pari passo con il divieto per qualunque altro costruttore di aprire uno stabilimento in Italia), quando non addirittura marchi come Alfa Romeo, ammortizzatori sociali elargiti senza bisogno e pagati da tutti, leggi sul mercato del lavoro create in primis per darti l'ennesimo regalo e renderti la vita ulteriormente facile. Fiat ha un debito verso il paese che va ben oltre quello normale di una azienda. adesso che ha succhiato tutto il possibile dal paese, prende e ingrassa il fisco altrui. Troppo comodo.
-FCA è uscita da Confindustria per non sottostare al sistema di contrattazione collettiva del CCNL metalmeccanico, che chiaramente ha delle regole serie ed egualitarie, come da contrattazione collettiva. Soprattutto, una controparte a rappresentanza dei lavoratori a trattare. Così, invece, uno decide e stop. Comodo così.
-da torinese ti dico che Fiat prima, ed FCA ora, gode di un enorme, immenso indotto perché chiaramente fino a pochi anni fa era l'unico interlocutore con il quale le aziende metalmeccaniche potevano interfacciarsi, secondo un gioco malato e con rapporti di forza che sfioravano lo strozzinaggio. I primi che hanno avuto le "palle" di tentare la strada di proporsi ad altri soggetti, anche rischiando perché il sistema fino a pochi anni fa era chiusissimo, hanno visto la differenza. Molte imprese negli ultimi 15 anni hanno chiuso perché Fiat era famosa per pagare a 90-120 giorni, e ci sono stati non pochi casi di fornitori/soggetti dell'indotto che si sono visti chiudere ogni sbocco per poi dover vendere per due soldi a soggetti trasversali poi rivelatisi alle dipendenze dei suddetti signorotti.
Io con Fiat ci sono cresciuto, letteralmente, ma è un soggetto che ha un debito enorme verso l'Italia, e onestamente li vedo in una prospettiva nerissima. Le auto non sanno quasi più farle, l'ultima carta se la sono giocata rovesciando su Ferrari il debito del gruppo, abbiamo solo uno che si agita per distrarre dalla disperata ricerca di partner che lo schivano manco avesse la peste.
Poi magari quelle che ho scritto sono follie mie, eh. :)
Saab 9.3 Sporthatch 1.9TiD Vector Grigio Glacier metallizzato MY09
Fiat Panda Van 1.3 mjt MY12

Avatar utente
legio
Socio
Messaggi: 2734
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 0:42
Località: Around the world!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#39 Messaggio da leggere da legio » lunedì 25 aprile 2016, 23:41

Quoto in pieno Rick, io mi riferivo soltanto al fatto che FCA fosse ritenuta totalmente avulsa, lontana e indipendente dal "sistema Italia"
99 Turbo M.Y. 1978 (145 Hp)
C900 Turbo Aero GT M.Y. 1993 (185 Hp)
9-3OG Aero M.Y. 2001 (205 Hp)

Ex: 9-3NG TTid cabrio M.Y. 2008, 9000 CSE M.Y. 1994, 900NG SE M.Y. 1994 (185 Hp)

RickGrifone
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2015, 15:19
Località: Torino

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

#40 Messaggio da leggere da RickGrifone » lunedì 25 aprile 2016, 23:49

Su quello ti do piena ragione, Fiat è parte fondamentale del sistema Italia, ne è parte fondante oltretutto.
Saab 9.3 Sporthatch 1.9TiD Vector Grigio Glacier metallizzato MY09
Fiat Panda Van 1.3 mjt MY12

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti