Pagina 3 di 4

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: venerdì 29 aprile 2016, 21:09
da SABBONE
È in arrivo una nuova tecnologia che "spacchera'" il settore elettrico in quasi tutti i suoi campi automobilistico compreso..... è questione di giorni e uscirà su tutti i giornali.

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: sabato 30 aprile 2016, 0:16
da NickStick
E secondo te adesso lanci il sasso e poi nascondi il braccio? :D

Inizia a dare qualche anticipazione anche agli amici, via! :D

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: lunedì 2 maggio 2016, 21:01
da NickStick
Allora?

...Saabbone? :D

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: martedì 3 maggio 2016, 11:00
da drillo65

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: martedì 3 maggio 2016, 13:13
da SABBONE
Segreto industriale per ora....
Qualcuno ha telefonato da Stoccarda ma ha preso il 2 di picche....

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: martedì 3 maggio 2016, 19:00
da AeroGT
drillo65 ha scritto:Questa è una novità.........
http://www.lastampa.it/2016/05/03/econo ... agina.html
E che novità .... Chapeau a Maglionne....

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: martedì 3 maggio 2016, 22:18
da RickGrifone
Ecco, facesse guidare da sola anche l'azienda....
Devo ammettere però che è quasi un rivoluzionario, riesce a far passare per gruppo automobilistico una roba con 4 modelli in croce ed uno che dovrà subire un restyling dopo un anno dall'uscita. Ebbbbravo Cialtronne.

Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho voglia..

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 10:00
da sasadj
Come qualcuno di voi già sa, è da qualche anno che seguo il mondo della mobilità elettrica e sostenibile, da poco più di un anno inoltre sono diventato un felicissimo possessore di EV e membro direttivo del comitato promotore "Mobilità Elettrica Roma".

Ho seguito quindi fin dall'inizio la storia "dell'allergia elettrica" di Marchionne culminata qualche giorno fa con le due dichiarazioni "eclatanti" su Tesla e Google.

Vi riporto un articolo che fa il riepilogo di quanto accaduto e delle dichiarazioni (in sequenza storica) di Mr. Maglioncino:

http://www.crisiswhatcrisis.it/2016/05/ ... -e-ghandi/

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 10:52
da Lucantropo
Ma tanto lui punta ad impensierire la concorrenza a suon di Giulie a gasolio da 40k €...

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 12:37
da GheSo
Anche se quell'articolo mi pare un pochino fazioso ( o troppo Tesla addicted)

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 12:59
da bananamobile
Concordo con Gheso.

Non è voglia difendere Maglionne ma mi sembra che lui abbia detto solo quello che tutti gli altri competitor del mercato non solo pensano e non dicono ma non metto neanche in atto.

Quanti altri costruttori mondiali di auto hanno ad oggi non dico gamme ma anche singoli modelli di auto unicamente a batteria? 5 o 6?Ma ancor più importante OGGI ci stanno facendo veramente soldi vendendo auto elettriche? Mi sembra che neanche la Tesla se la stia passando economicamente parlando abbastanza bene.

Per me Maglionne ha fatto bene a comportarsi cosi come si è comportato (poi sulle strategie di marketing nel fare certi annunci o meno, lascio perdere) ma nella sostanza non avendo che pochi soldi non poteva certo investirli in qualcosa che se avesse dato dei frutti questi sarebbero arrivati nel lungo periodo e poteva ben essere che nel frattempo se non avesse investito in altro sarebbe bello che fallito.

Penso che quasi sicuramente tra 20 anni il 50% del parco auto sarà elettrico, ma come costruttore non bisogna morire prima.

Adesso che 5 -6 anni sono passati dalle prime battute incomincia a rimangiarsi quanto detto, ma anche questo ci sta nelle solite politiche di marketing.

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 14:02
da marcofinnista
Non credo affatto che tra 20 anni il parco auto elettrico aumentera' a tali percentuali perchè questo comporterebbe nel frattempo il fallimento dello stato italiano il quale gia' oggi indebitato oltre il proprio PIL, ricordiamoci che sopravvive grazie alle elevatissime tasse accise e balzelli vari che applica sui carburanti tradizionali vedi gasolio e benzina . :sorry:
I produttori di automobili ne sono perfettamente consapevoli quindi non sentono la necessita' di investire sull'elettrico ed a creare non una automobile ma una intera gamma per il futuro. Si limitano a fare il minimo sindacale per seguire il debole trend soprattutto per questioni di immagine .

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 14:14
da bananamobile
ma per questo la soluzione è semplice
basta aumentare le accise sull'energia elettrica!

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 14:18
da GheSo
Come se ai produttori interessi qualcosa di uno stato.
Suvvia Marco, se l italia salta, salta prima e per altri motivi

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 15:03
da Lucantropo
C'è una differenza tra il dire tutto e il contrario di tutto (e prendersi pure i complimenti o e l'accettazione) e l'ammettere più onestamente che una cosa "non fa per se" (o semplicemente tacere, come fanno tanti altri). Invece tanto di cappello a chi ci prova o investe in qualcosa su cui (l'auto elettrica), non si può negare, prima o poi tutti finiranno per lucrare, magari quando le tecnologie saranno belle che pronte ed a 1/4 del prezzo.

A questo mondo c'è chi fa il pioniere e chi l'avvoltoio. Sono due nature diverse e due modus operandi. Di certo però non è ai secondi che dobbiamo il progresso tecnologico di cui tutti godiamo; e non lo è nemmeno ai paraimprenditori che investono e "rischiano" solo ed esclusivamente laddove vedono garantito un profitto al Day-One.

Il fatto che Tesla non abbia macinato gli utili di FCA (o che non ne abbia macinati affatto, ancora) non la rende un'azienda di minor valore, e di certo non rende necessariamente Marchionne un manager che ci vede meglio degli altri... non significa poi nemmeno che da qui a due anni Tesla non sarà in grado di recuperare i soldi investiti (e non persi come si tende a dire) negli anni precedenti quando, invece di 50,000 auto all'anno ne venderà 500,000... anzi, di più, se nel frattempo gli altri carmaker avranno dormito e non saranno in grado di mettere in campo dei prodotti competitivi e concorrenziali.

Tesla sta facendo qualcosa di più lungimirante dal punto di vista imprenditoriale, sta creando lo spazio per un mercato nel quale è, e nel breve periodo continuerà ad essere, praticamente l'unica in grado di soddisfare una domanda sempre crescente; Marchionne invece non può fare altro che pregare che il suo nuovo prodotto, che in realtà è uguale a quello di una mezza dozzina almeno di altri produttori con molti più mezzi e risorse di lui per venderli, abbia più successo degli altri.

Non dimentichiamo che il mese scorso Tesla ha concluso la pre-vendita di oltre 400,000 esemplari di Model 3... il che significa che 400,000 persone hanno dato 1,000$ per averla tra un anno e mezzo. Il che significa che Tesla (oltre non faticare, evidentemente, a trovare investitori), ha anche appena ottenuto un prestito da 400 milioni di dollari SENZA INTERESSI da pagare. Dite che Marchionne sarebbe riuscito a trovare quasi mezzo milione di persone disposte a fare lo stesso per prenotare la Giulia?

Ecco perché l'articolo non è "pro-elettrico" o fazioso di per se, non fa la battaglia elettrico vs. termico; parla solo di Marchionne e delle sue parole. La validità dell'elettrico è un fatto, che aumenta rilevanza anno dopo anno; le parole di Marchionne sono.. appunto parole, che anno dopo anno si disperdono nell'etere, rese nulle da altre parole con cui si autocontraddice in un ciclo infinito..

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: giovedì 12 maggio 2016, 16:27
da GheSo
È il suo lavoro

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho voglia..

Inviato: giovedì 31 agosto 2017, 12:55
da Finlay
ciao a tutti,
ecco a voi l'articolo aggiornato riguardo il topic.
lastampa.it/2017/01/07/tecnologia/news/al-ces-lauto-del-futuro-OiIxUkx3KOtX9FZfsvftBN/pagina.html
Poche novità ancora in pratica.
Saluti a tutti.

__________________
Colonnine elettriche, veicoli e forum tesla > ForumElettrico.it

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho vogl

Inviato: domenica 10 settembre 2017, 21:33
da " "
SABBONE ha scritto:
venerdì 29 aprile 2016, 21:09
È in arrivo una nuova tecnologia che "spacchera'" il settore elettrico in quasi tutti i suoi campi automobilistico compreso..... è questione di giorni e uscirà su tutti i giornali.
alla fine che era?

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho voglia..

Inviato: mercoledì 13 settembre 2017, 17:52
da SABBONE
Toccherà aspettare ancora qualche decennio

Mi era giunta voce di una casa tedesca interessata a una sorta di motore a magneti permanenti .... ma poi evidentemente non funzionava

Re: Marchionne: La Tesla posso farla anch'io, ma non ho voglia..

Inviato: mercoledì 13 settembre 2017, 18:09
da GheSo
Semmai vediamo gli Skyactive se mantengono le promesse