9-3 NG - eliminazione catalizzatore

Il posto ideale per parlare di personalizzazioni e modifiche alle nostre Saab

Moderatore: Consiglio Direttivo

Regole del forum
Ogni volta che si apre un nuovo topic nelle sezioni tecniche bisogna:
- Aprire il topic nella sezione corretta in base al modello.
- Dare al topic un titolo adeguato.

Il titolo del topic deve contenere: modello e motorizzazione della tua Saab, anticipazione dell'argomento specifico della discussione.

Esempio di titolo corretto: "9-3OG B207 - Info per rimappatura"
Esempi di titoli scorretti: "Rimappa", "Cosa fare?", "Consigli per rimappatura".
Messaggio
Autore
Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#61 Messaggio da leggere da huskywr240 » mercoledì 5 gennaio 2022, 1:30

Abbiamo le stesse pessime abitudini in fatto di lavoro e scelta di auto  :D
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#62 Messaggio da leggere da huskywr240 » giovedì 6 gennaio 2022, 17:16

Aggiungo una nota di servizio importante relativa alla revisione periodica con controllo delle emissioni.
Un solo cat basta e avanza per superarla, a patto di lasciare montato almeno uno dei due cat di serie, ma se oltre ad eliminare un cat si cambia l'altro di serie mettendone uno sportivo meno tappato ha anche meno potere di abbattimento delle emissioni e ci sono alte probabilita' di non passare la revisione.
Secondariamente il cat per avere il massimo potere di abbattimento deve essere alla temperatura di esercizio, se freddo o non ben caldo potrebbe non passare la revisione anche se di serie, per questo ne mettono anche due, ma anche per altri motivi.
Il primo cat nel vano motore riduce le prestazioni e l'affidabilita' del motore potendo danneggiare il turbo facendolo surriscaldare ma anche per il calore emesso da un cat nel vano motore tutti i componenti elettrici ed elettronici oltre che parti in gomma e plastica.
Viene messo vicino al motore solo per farlo andare prima in temperatura e abbattere prima le emissioni, messo piu' avanti e fuori dal vano motore le abbatte comunque ma ci mette un po' di piu' a entrare in funzione, ma nulla di che, basta fare qualche km.
A chi chiede "ma perche' allora i costruttori lo mettono nel vano motore se puo' dar problemi ?" rispondo semplicemente che se ne fregano, la macchina deve durare quanto la garanzia, se in seguito ha problemi meglio per loro che han lavoro pagato in officina.
Idem vale per la valvola egr che ricircola i gas di scarico, lo fanno per migliorare le emissioni, ma peggiora le prestazioni, imbratta condotti e valvole, puo' portare a problemi anche grossi.
Nei diesel c'e' pure la rigenerazione del fap che riduce il tempo tra i tagliandi e se non fatti porta a danni seri al motore con olio che non lubrifica piu'.
Alcune auto addirittura hanno il vano motore totalmente chiuso che in marcia ma ancor peggio a motore spento diventa un forno.
Lo fanno per ridurre il rumore prima di tutto nei diesel, per mantenere il motore piu' caldo a lungo pronto ad accendersi e rendere meglio su emissioni e consumi, ma prestazioni e affidabilita' calano drasticamente nel tempo, non sono auto che saranno affidabili a lungo termine.
Quindi molte delle soluzioni non sono studiate per migliorare le auto e renderle piu' affidabili ma solo per seguire normative sempre piu' stringenti sulle emissioni.
Nel mio caso, avendo eliminato il primo cat, il secondo cat sotto i sedili e' piu' lontano dal motore e servira' piu' tempo perche' entri in funzione.
Quindi se si deve andare alla revisione si deve aver fatto scaldare molto bene il cat, conviene quindi non andare direttamente se vicino ma fare prima un giro in auto, magari potendo spingere il motore, se si e' in Inverno il giro deve durare un po' di piu' o si deve poter percorrere un tratto di strada che permetta di tirare il motore.
 
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#63 Messaggio da leggere da huskywr240 » venerdì 8 aprile 2022, 5:38

Dopo le peripezie dei post precedenti per la vaschetta radiatore purtroppo e' venuta fuori un'altra magagna e sono incappato in un'altro tipico problema del V6, ovvero uno dei due tubi che vanno alla vaschetta radiatore perde.
Sentivo odore di liquido radiatore a motore caldo e controllando ho visto bagnata la vaschetta in basso in corrispondenza di un tubo.
Muovendolo a motore acceso o caldo uscivano gocce di liquido che poi evaporavano sullo scarico e paratia paracalore turbo, probabile che in marcia e accelerazione con maggior pressione del circuito raffreddamento esca piu' liquido.
Prima ho provato a serrare meglio la fascetta a collare e sembrava non uscire nulla, ma dopo un po' di utilizzo e' tornato il problema, piu' di cosi' non posso serrare la fascetta perche' trancerei la gomma del tubo o spaccherei il tubicino di ingresso nella vaschetta.
Quindi ho tagliato via il pezzo iniziale del tubo dove premeva la fascetta per farla lavorare su un pezzo di tubo nuovo, in effetti si presentava non bene, schiacciato e molliccio, ma oggi ho sentito odore di liquido e ho visto ancora trasudazione nello stesso punto.
Quindi credo sia il solito difetto riportato spesso, il calore che arriva dal turbo e dal catalizzatore ormai aveva usurato la gomma, in questo caso van cambiati i due tubi.
Si potrebbero cambiare con un pezzo di tubo specifico per auto, ma non si puo', attenzione a non fare cavolate, i due tubi originali sono preformati in modo diverso e la forma e' fondamentale.
s-l1600.jpg
s-l1600.jpg (75.48 KiB) Visto 1145 volte

Piu' indietro oltretutto gia' ho parlato di una modifica proprio per la forma, Saab avendo avuto dei problemi ha fatto invertire i due tubi perche' la diversa curvatura evita un problema di cavitazione del liquido verso la vaschetta e problemi di raffreddamento del turbo anche ad auto spenta.
Se spegnete il V6 sentirete il liquido scorrere ancora a lungo sfruttando la pressione del circuito caldo che aiuta a raffreddare il turbo.
Prima con i tubi messi diversamente la cavitazione non lo raffreddava bene e portava anche a danni al turbo troppo caldo o anche con auto in funzione.
Quindi mettere due pezzi di tubo diversi senza le forme tipiche dei tubi originali o invertirne la posizione puo' portare anche a danni seri e problemi.
I codici ricambio sono per uno 12804553 o 12842477, per l'altro 12805654 o 12842478.
I tubi si trovano dall'Inghilterra su R&D, uno in stock e l'altro disponibile ma da far arrivare come su Skandix, alla fine si spende sui 50/60euro con spedizione e dogana.
Sempre dall'Inghilterra su Neobrothers son venduti solo nel kit con la vaschetta nuova, considerare comunque che dall'Inghilterra si deve comprare iva esente e non pagarla a loro pagando poi in dogana con aggiunta di spese doganali, quindi il prezzo che vedete va maggiorato con tempi di consegna piu' lunghi.
Senza dogana e attese dalla Germania su Skandix ma uno manca e dovrebbe arrivare il 14 Aprile, 15,17euro i due tubi iva compresa ma fan pagare 20 euro di spedizione, quindi costano poco meno di 36euro, il prezzo migliore in ogni caso per ora.
Su Maptun li vendono separati ma non sono al momento disponibili, vendono anche il kit con tutti e due a prezzo un po' inferiore ma sempre dati per esauriti al momento.
Quindi domani chiamo in concessionaria Saab e chiedo sia per il prezzo che per i tempi, considerate che ho visto anche prezzi piu' alti rispetto a Skandix su altri siti online.
Su Ebay ad esempio li vendono a coppia sui 30euro dall'Inghilterra ma va aggiunta la spedizione con dogana (compresa nel prezzo) per altri 20euro.
Attenzione che in conce Saab i ricambi arrivano dal fornitore ufficiale Orio, la scorsa volta per uno dei catarifrangenti del paraurti posteriore restyling ho aspettato a lungo perche' era in riassortimento ma alla fine e' passato un mese, quindi ho disdetto e l'ho preso da uno che vende ricambi zona Sud Italia, se ricordo bene zona Napoli e ha ricambi originali nuovi o usati, io l'ho preso nuovo.
Originali in Saab a volte costano meno, a volte uguali ma non si paga la spedizione quindi conviene di piu', a volte molto piu' cari, quindi devo chiedere sia la disponibilita' ma anche il prezzo.

 
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#64 Messaggio da leggere da huskywr240 » venerdì 8 aprile 2022, 8:35

Dimenticavo di precisare un'altra cosa importante riguardo ai due tubi vaschetta radiatore e sul perche' non possono essere sostituiti con altri diversi, quindi elenco tutti i motivi :
1)Non possono essere invertiti, hanno forma diversa per motivi di circolazione acqua che raffredda anche il turbo. 
Quindi massima attenzione per tutti, controllate come sono posizionati i vostri, Saab dopo una certa data ha dato indicazione di invertire il modo in cui sono stati collegati in fabbrica in precedenza sui motori V6 per problemi, la diversa forma dei tubi ha una motivazione tecnica e ci sono anche seri problemi se sono  invertiti rispetto a quanto deciso in seguito o ancora peggio senza la forma originale avendo messo tubi normali
2)I tubi sono diversi anche ai lati opposti con diametro interno diverso, infatti i tubi metallici lato turbo hanno un diametro piu' piccolo, mentre lato vaschetta piu' grande, quindi tubi normali diversi dagli originali avrebbero problemi di tenuta.
Se troppo grandi non terrebbero lato turbo, se troppo piccoli non si infilerebbero lato vaschetta.
3)Il forte calore del turbo e del catalizzatore sotto i tubi li porta tutti prima o poi a cedere e perdere, la gomma si deteriora e in quel caso vanno sostituiti, sempre meglio sostituire la coppia, se uno si e' usurato l'altro per forza lo segue essendo vicini.
Su un sito estero un utente li ha sostituiti con tubi in silicone con la medesima forma e con il diametro differenziato ai due opposti come per gli originali, il post era vecchio e il link del produttore non funziona piu', dovrebbero essere comunque nel kit tubi in silicone che si trova anche su Maptun della Do88, ma non si possono prendere separati, sono venduti solo con il kit completo tubi raffreddamento.
Nel mio caso avendo messo un downpipe decat ora ho molto meno calore nel vano motore e non c'e' piu' il catalizzatore proprio sotto alla vaschetta e ai tubi in questione, ma il tempo e il calore degli anni precedenti han fatto il loro corso.
Per questo parlo sempre di problemi di affidabilita' su parti in gomma e plastica del vano motore su auto con molti anni e km, sono materiali che vanno incontro inevitabilmente a usura perdendo elasticita', coesione, integrita', ancora peggio sulle auto degli ultimi anni da quando han preso la pessima abitudine di mettere un catalizzatore nel vano motore, buono per le emissioni andando prima in temperatura di esercizio, pessimo per le prestazioni e l'affidabilita' di motore e componenti del vano motore.

Ho telefonato in concessionaria Saab, i tubi non sono disponibili a magazzino e arrivano dalla Svezia dal magazzino centrale, costano tutti e due circa 26euro iva compresa, quindi meno che a prenderli online, dovrebbero arrivare la prossima settimana salvo imprevisti.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
AmuroV6
Utente
Messaggi: 675
Iscritto il: venerdì 7 maggio 2010, 14:30
Località: Verona

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#65 Messaggio da leggere da AmuroV6 » venerdì 8 aprile 2022, 15:59

Ottime informazioni e considerazioni, molto utili x il ns V6.
Grazie
Ciao
Saab 93 2.8 V6 Aero Sentronic MY08 Powered by Hirsch & VTuner, IC do88, scarico by Mach3 inox da 3' con cat Brain 200 celle

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#66 Messaggio da leggere da huskywr240 » venerdì 8 aprile 2022, 23:11

Grazie, il tempo che perdo per cercare consigli, esperienze o ricambi almeno lo risparmio ad altri e non va sprecato.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#67 Messaggio da leggere da huskywr240 » sabato 16 aprile 2022, 16:28

Tubi arrivati, alla fine costano tutti e due 22,00 compresa iva presi in concessionaria Saab, quella di Monza dove ho preso la macchina, la Targa Monza.
Online costano piu' del doppio e anche oltre.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#68 Messaggio da leggere da huskywr240 » domenica 15 maggio 2022, 19:10

Ho sostituito i due tubetti ma non li ho ricoperti con la stagnola termo riflettente perche' ora non c'e' piu' il catalizzatore nel vano motore e il calore si e' ridotto molto.
Sono pur sempre sopra lo schermo del turbo, ma oltre a migliorare le prestazioni levando il primo catalizzatore ho risolto buona parte dei problemi dovuti al calore eccessivo, anche ora che fa molto caldo quando apro il cofano nel box appena arrivato non c'e' piu' la vampata di calore eccessiva come in precedenza.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#69 Messaggio da leggere da huskywr240 » domenica 6 novembre 2022, 11:51

Ho chiesto a Maptun delucidazioni sul loro stage 4 da 340CV per la 93 Aero V6.
Il loro kit prevede di cambiare solo il secondo catalizzatore con uno sportivo tenendo il primario originale, quindi scarico molto piu' tappato del mio e con minori prestazioni.
Montando il loro kit senza lo scarico avrei prestazioni migliori avendo tenuto il secondo cat originale ma eliminato il primario con un downpipe scat, ma ovviamente la loro mappa non andrebbe piu' bene e sarebbe da modificare.
Possono farlo facendo leggere i parametri della macchina dal loro tester MaptunX (quello che si usa per mappare la centralina), un po' come si farebbe con una rullata a banco della macchina, pero' servirebbe anche una sonda wideband come quella della PLX che e' un kit dove si hanno sonda e un modulo che ne legge i parametri.
Un po' complicata come cosa, le mappe sarebbe sempre meglio affinarle a banco invece di girare su strada con un motore non ben settato, ci sarebbero anche tempi piu' lunghi per tutta la procedura considerati i tempi di risposta alle email non brevi, rischiando quindi di dover tenere ferma la macchina a lungo, ancor peggio se dovessero servire piu' prove su strada con piu' correzioni della mappa.
Nel mio caso credo sarebbe piu' indicato uno stage della Vermont Tuning che offre piu' cv senza ulteriori modifiche, ma resta che anche nel loro caso non e' previsto un downpipe scat e sarebbe comunque da affinare la mappa.
Anche nel loro caso ho riscontrato tempi di risposta alle email piuttosto lunghi e idem sarebbe un mezzo calvario poi affinare la mappa, sempre facendo leggere i parametri dal loro tester di programmazione girando su strada.
Ci si deve quindi affidare a mappatori con banco che anche se bravi non hanno la medesima esperienza su questo motore.

 
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
AmuroV6
Utente
Messaggi: 675
Iscritto il: venerdì 7 maggio 2010, 14:30
Località: Verona

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#70 Messaggio da leggere da AmuroV6 » domenica 6 novembre 2022, 12:04

Con Vermont mi sono trovato benissimo e Brian mi ha sempre risposto in tempi brevi. Ogni modifica ti costa $120 o 150mi sembra. Meglio affidarsi a chi conosce bene quest auto...
Saab 93 2.8 V6 Aero Sentronic MY08 Powered by Hirsch & VTuner, IC do88, scarico by Mach3 inox da 3' con cat Brain 200 celle

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#71 Messaggio da leggere da huskywr240 » domenica 6 novembre 2022, 20:32

Quindi hai preso qualcosa da loro ?
Di preciso cosa ?
Fai conto che solo di spedizione costa 400 dollari, cui aggiungere dogana e iva, quindi un kit sale un po' troppo se si va su quelli con turbo, iniettori e similari.
A spanne si dovrebbero quindi aggiungere circa 1000 euro ai prezzi indicati.
Lo stage 2+ da 400cv circa quindi viaggia sui 4 mila euro, non molti rispetto al tuning fatto su alcune auto, ma se calcolo anche il resto ancora da aggiungere tra freni, ruote, gomme, kit intercooler/radiatore, siamo gia' in zona 10mila euro e credo non basterebbero.
Ad averne nessun problema e uno segue desideri e passione, ma resto sempre dell'idea che se devo spendere troppo rispetto al valore di una macchina con budget non infinito mi pongo un limite sulle modifiche.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#72 Messaggio da leggere da huskywr240 » martedì 8 novembre 2022, 1:11

Chiedendo a Maptun riguardo a quel kit sonda lambda mi hanno indicato un codice specifico di quel che servirebbe per poi modificare con quei parametri letti la loro mappa standard, lo vendono anche sul loro sito "Search for part number 88-103-G4 on our website. You still use OEM lambda for the ECU. This is just for monitoring/datalogging. It is compatible with MaptunerX, so we can get a data log with AFR."

https://www.maptunparts.com/gauges-and- ... -gen4.html

Immagine

Comunque ho chiesto ulteriori delucidazioni, ovvero se questo kit plx serve solo per modificare la mappa e poi va tolto o se va lasciato.
Inoltre se monto la sonda lambda plx connessa al suo modulo il connettore della sonda della macchina resterebbe scollegato e quindi come farebbe la macchina a leggere la carburazione e a non dare errore ?
Dal pdf delle istruzioni non e' che abbia capito bene come procedere, quindi attendo indicazioni precise.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#73 Messaggio da leggere da huskywr240 » martedì 8 novembre 2022, 14:04

Mi han risposto da Maptun, ultimamente sono piu' rapidi.
In pratica il kit sonda PLX con il suo modulo e manometro servono solo per monitorare lo stato della sonda e i parametri della carburazione, la sonda PLX non sostituisce nessuna delle due di serie, va aggiunto sullo scarico, subito dopo il turbo e prima dei catalizzatori, un nuovo inserto filettato per la terza sonda, quindi le altre due sonde collegate alla centralina della macchina restano inalterate.
Il modulo PLX si collega al tester MaptunerX e insieme guidando la macchina in un giro di prova rilevano i parametri di funzionamento della macchina che poi si inviano a Maptun per modificare la loro mappa Stage4 in base allo scarico differente da quello previsto nel loro kit.
Lo Stage4 Maptun lascia inalterato il downpipe con catalizzatore primario nel vano motore e sostituisce solo il secondo catalizzatore con uno piu' sportivo e meno tappato, nel mio caso invece resta inalterato il secondo catalizzatore e il downpipe non avendo piu' il catalizzatore permette un migliore flusso dei gas di scarico, la minore contropressione permette un maggior boost dal turbo e quindi migliori prestazioni, oltre che non bloccando subito i gas in uscita dal turbo di preservarlo insieme al motore.
I catalizzatori integrati nei collettori nel vano motore oltre a ridurre le prestazioni sono dannosi per il motore e il turbo, oltretutto innalzando moltissimo la temperatura del vano motore con usura precoce di cavi, parti in gomma e plastica, parti elettroniche e batteria, ancor peggio quando si spegne la macchina a cofano chiuso nel box, motivo per cui su qualsiasi auto apro sempre il cofano motore per far sfogare il calore appena messa l'auto nel box.
Nel mio caso sono avvantaggiato perche' il nuovo downpipe ha ovviamente predisposti due punti per installare le due sonde come nel pezzo originale, ma avendo spostato la seconda sonda dopo il cat secondario sotto i sedili resta libero il secondo punto sul downpipe, perfetto per montare la sonda del modulo PLX.
La foto che avevo inviato a Maptun e quindi le descrizioni sono in inglese

20211218_205501 B.jpg
20211218_205501 B.jpg (132.03 KiB) Visto 330 volte
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#74 Messaggio da leggere da huskywr240 » mercoledì 9 novembre 2022, 0:30

Cosa importante di cui abbiamo discusso anche in altri topic, il catalizzatore di serie e' rivestito con una copertura metallica, questa ha due scopi, ovvero schermare la temperatura dello scarico per scaldare meno il vano motore e migliorare il flusso dei gas di scarico in uscita velocizzandoli.
Uno scarico coibentato trattiene il calore e permette anche un miglioramento delle prestazioni, nei turbo permette una maggior pressione dal turbo con meno contropressione dallo scarico.
Soluzione che si utilizza anche sui collettori di motori aspirati, di serie realizzata con paratie e copertura metallica, nelle competizioni ed elaborazioni con trattamento di rivestimento ceramico (anche in formula 1) oppure benda termica.
L'ultima soluzione e' quella ho adottato per il mio downpipe utilizzando una benda termica della DEI ( Design Engineering Inc ), diffidare da bende a basso costo che si usurano rapidamente e possono innescare anche incendi prendendo fuoco.

20211219_183402.jpg
20211219_183402.jpg (174.35 KiB) Visto 308 volte

 
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Avatar utente
AmuroV6
Utente
Messaggi: 675
Iscritto il: venerdì 7 maggio 2010, 14:30
Località: Verona

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#75 Messaggio da leggere da AmuroV6 » mercoledì 9 novembre 2022, 15:29

Ottimo lavoro hai fatto benissimo.
Adesso viene il bello... fraccarcelo dentro!
Saab 93 2.8 V6 Aero Sentronic MY08 Powered by Hirsch & VTuner, IC do88, scarico by Mach3 inox da 3' con cat Brain 200 celle

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1817
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: 9-3 NG - eliminazione catalizzatore

#76 Messaggio da leggere da huskywr240 » giovedì 10 novembre 2022, 1:31

Se parli del downpipe gia' fatto da mesi e ne avevo parlato piu' indietro, se parli della nuova sonda si vedra' moooolto piu' avanti, ci sono precedenze.
La pecunia scarseggia di questi tempi e certe idee tocca tenerle nel cassetto purtroppo, in ogni caso l'ordine degli upgrade non potendo fare tutto in una volta va per priorita'.
1) Da Maptun della D088 intercooler maggiorato con kit completo tubazioni e radiatore acqua maggiorato
2) Da valutare il discorso omologazione cerchi da 19, dovendo comprare dei cerchi nad che dovrei rivendere o tenermi sul gobbo inutilizzati da subito per poi prendere gli stessi che ho ora ma da 19 con canale piu' largo, con relativo treno di gomme, uno "scherzetto" da 3000euro circa
3) Freni anteriori maggiorati, inutile pompare di piu' il motore per prendere prima velocita' se poi i freni non sono adeguati, scelta che segue i cerchi che se son da 19 permette l'impianto da 380 Maptun o di altri similare, se restano i 18 Maptun ha il kit da 330 troppo piccolo per me e dovrei prenderne uno da 360 altrove
4) Stage 4 Maptun tenendo il MaptunerX che permetterebbe anche di scaricare il loro software per eliminare il controllo luci e mettere tutte luci a led, che senza lampeggiano. Per il kit motore servira' poi questo kit sonda PLX di cui parlavo e ulteriori modifiche del software dello stage 4 che non son gratis.
I kit della Vermont stage 2 390CV o stage 2+ 400/450CV salgono molto piu' in alto di potenza ma anche di prezzo, ovviamente se il budget fosse maggiore opterei per questi, ma han senso solo se metto almeno i cerchi da 19 con gomme 235, tutti quei CV con le 225 e trazione anteriore han poco senso, senza contare che resterebbe il dubbio che il cambio regga, cosi' come la parte motore senza pistoni e bielle forgiati maggiorati.
La Saab 93 V6 ha gia' quasi tutto forgiato di serie, ma con dimensioni tali da reggere sino a tot CV, sicuramente non oltre 400CV, uno che ha pompato a 500CV con motore stock ha sparato pezzi di biella fuori dal motore sfondando il monoblocco.
 
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti