9-3NG 2.8v6 Aero - Presa aria sul cofano

Il posto ideale per parlare di personalizzazioni e modifiche alle nostre Saab

Moderatore: Consiglio Direttivo

Regole del forum
Ogni volta che si apre un nuovo topic nelle sezioni tecniche bisogna:
- Aprire il topic nella sezione corretta in base al modello.
- Dare al topic un titolo adeguato.

Il titolo del topic deve contenere: modello e motorizzazione della tua Saab, anticipazione dell'argomento specifico della discussione.

Esempio di titolo corretto: "9-3OG B207 - Info per rimappatura"
Esempi di titoli scorretti: "Rimappa", "Cosa fare?", "Consigli per rimappatura".
Messaggio
Autore
Avatar utente
marcofinnista
Utente
Messaggi: 14005
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 22:27
Località: Roma

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#41 Messaggio da leggere da marcofinnista » martedì 5 maggio 2020, 8:00

Io lo montai tempo fa sulla mia ex c900, rispetto ad un intercooler tradizionale ha i suoi vantaggi, specie nel traffico, pero' installarlo e' un lavoro impegnativo, trovare gli spazi e' complicato specie in auto col vano motore molto affollato come nel caso del 2.8V6 .
https://forum.saabwayclub.it/viewtopic.php?f=12&t=27890&hilit=chargecooler&start=20
ATTUALI: - 9.3OG coupe 1998 Stage 4- Volvo XC90 d5 AWD Sport
EX: C900EP cabrio 1991 - 900talladega stg4 - 900NG Aero Stg3 - 993SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

SAABMAX79

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#42 Messaggio da leggere da SAABMAX79 » martedì 5 maggio 2020, 13:14

Ciao, sto leggendo con calma tutto il tuo lavoro...

Ti ringrazio, ho possibilità di capire meglio il lavoro che c'é dietro se volessi fare questo ic aria/acqua, però ho in dubbio il discorso di raffreddamento del vano motore, io cerco quello, non prestazioni più elevate o raffrescamento del motore da dentro, quindi penso che anche questa opzione per me non sia valida, mi sarebbe più semplice mettere un piccolo radiatore che al suo interno ha un liquido che a contatto con aria produca ghiaccio così da poter mettere un tubo libero che spara questa aria vs la turbina e verso i serbatoi di refrigerante motore e olio freni, il mio desidero é di far evuacare il calore il più velocemente possibile dal vano motore..

Detto questo, sono convinto che degli sbocchi dell'aria calda siano l'unica soluzione per liberare il vano motore "preservare i componenti del motore" dal calore estivo.

Teniamo aperto il topicper qualche tempo fin quando riuscirò ad inventarmi qualcosa che non stravolga nulla dell'auto..

👍👍👍

Avatar utente
" "
Utente
Messaggi: 1144
Iscritto il: mercoledì 25 marzo 2009, 23:55
Località: •••---••• (Milano, dai!!! é facile, come fai a non leggerlo?)

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#43 Messaggio da leggere da " " » lunedì 6 luglio 2020, 20:21

ma aria/aria, aria/acqua, in tutti i casi serve un qualcosa che scambi calore per tenere le temperature più basse - l'intercooler abbassa le temperature in ingresso, con getto d'acqua le abbasserà ancor di più, magari, ma allo stesso tempo può 'soffocare' il radiatore con il refrigerante motore e quando vi fermerete al semaforo vedrete che appunto l'innalzamento temperatura dell'acqua rispetto a quando eravate in movimento può essere ancor più accentuato (e ventole che vanno più frequentemente).
c'é poco da girarci in torno, bisogna cercare di avere meno calore: le ventole partono quando si alza il calore e lo fanno abbassare, le schermature proteggono i cablaggi e altri componenti sensibili esponendoli a meno calore - ovviamente non lo fanno sparire, ma é indubbio che fanno diffondere ovunque meno calore, se non ci fossero, se quei componenti si sciogliessero o si danneggiassero, sarebbe perché esposti a più calore. le batterie durano meno che sui b207 ? ditemi che rispetto a quelli nel v6 non c'é più calore sviluppato. la schermatura sulla batteria servirà a proteggere dal calore?
tutto fa capire che meno calore c'é, meglio é... e se fin qui fossimo tutti d'accordo, il punto però é che non esiste un vano motore caldo con invece motore, olio e refrigerante (fatti per raffreddarlo) più freddi, mentre esiste un vano motore più caldo dell'altro se c'é un motore che scalda di più (v6 vs i4)... e non é una questione di fondere o meno, un radiatore maggiorato serve per avere mediamente temperature più basse, come con un intercooler maggiorato per avere migliori (più basse) temperature - se non c'é, la macchina va lo stesso, solo che sarà più 'calda' con quei componenti stock, comunque progettati per rendere un minimo affidabile l'auto. altro discorso che ne deriva é, in base alle abitudini e ai percorsi di guida, quanto può pesare nel lungo termine l'esposizione a più calore...

 
Lucantropo ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 12:38
Il problema dei 2.8 non è che si surriscalda il motore, ma il vano motore. Ne è dimostrazione il fatto che le batterie durano poco.
come il radiatore e l'intercooler maggiorati, di per sè non mirano ad evitare surriscaldamenti, non é quello il problema ed un'auto ben tenuta non ne soffre. la domanda é: cosa scalda il vano motore? quando il motore é ancora freddo, il vano motore é freddo o caldo?

 
Lucantropo ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 12:38
Se cambiate radiatore avrete solo maggiore calore dissipato (nel vano motore), o forse persino lo stesso, visto che comunque il motore ne genera sempre la stessa quantità... Probabilmente avrete però minor occasione di attivazione della ventola e conseguenti minori occasioni di forzare la ventilazione del vano motore.
e proprio come dici, se il motore genera la stessa quantità, secondo me é da valutare se nel complesso ci sarà più calore dissipato (quindi meno calore disponibile in un certo senso, meno 'concentrato') in un vano motore che cede calore ad un radiatore con una superficie radiante maggiore, a contatto con più aria, che quindi raffredda di più o se scalda di più un motore che ha meno possibilità di cedere calore, disperderlo, e lo 'conserva' meglio... é come un motore in ghisa in confronto ad uno in alluminio, quale ha possibilità di cedere e quale invece di conservare meglio il calore? quale tra i due si potrà dire che nel complesso espone a più calore? la quantità e l'energia sarà la stessa (eccetto forse che la ghisa ne avrà chiesta di più per scaldarsi), ma uno sembrerà 'produrre' più calore e l'altro si raffredderà più facilmente e in quanto più freddo, nel tempo scalderà meno facilmente l'ambiente intorno a sè.
 
SAABMAX79 ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 14:34
Appunto,

Premesso che il calore va sempre verso l'alto, unica soluzione da pochi soldi per sfogare il calore é togliendo le guarnizioni ant e post del cofano, oppure lasciare tutto quanto e mettere dei sfoghi sul cofano, non troppo tamarri, non vistosi, semplici sfoghi d'aria..
Facendo così, da fermi abbiamo lo sfogo del calore e magari grazie alle ventole accese può sfogare ancora di più, in corsa invece l'entrata forzata dell'aria non avrà solo lo sfogo da sotto il motore facendo un giro assurdo ma anche direttamente da sopra, io penso sia veramente l'unica soluzione, potete mettere dieci ventole in più dove volete ma se il cofano é sigillato... L'aria dove esce?????????
 
e cosa fanno le ventole quando si accendono? non 'soffiano via' aria calda dal vano motore, ma cercano di abbassare la temperatura del refrigerante pescando aria fresca da fuori, facendola passare dal radiatore e scambiare calore... si torna sempre lì...

per quanto metta grandi gli sfoghi dell'aria (anzi fai cofano aperto, spalancato), finché la macchina é ferma, le ventole non smetteranno di girare (=temperatura refrigerante alta) e se oltretutto faciliti l'uscita dell'aria dal vano é anche possibile che l'aria riesca a raffreddare meno efficacemente, 'scappando' più facilmente e venendo meno a contatto con i componenti dentro quel vano caldo...
se proprio proprio l'obiettivo finale, unico e solo, nell'assurdo, fosse la gestione della sola aria nel vano motore, forse il meglio (secondo me) potrebbe essere cercare non di bucarlo, ma chiuderlo ancor di più, sigillarlo il più possibile e mettere ventole da qualche parte, tipo verso il parabrezza, che aspirino fuori...

sicuramente fosse questione trattata dalla Nasa, qualcuno si inventerebbe qualche sistema a gestire anche l'aria calda del vano motore, ma sarebbe proprio la ciliegina sulla torta, mentre così, ad ora, con tutto stock, non esisterebbe (secondo me) nemmeno la crema, la base, proprio non ci sarebbe nessuna torta.

mi scuso se é pesante la cosa, eh :D , cerco solo di spiegare la ragione di certe opinioni e renderle in qualche modo costruttive :) .
 
Arguing with retards is like playing chess with a pigeon: no matter how good i am at chess, the pigeon is just going to knock over the pieces, crap on the board and strut around like it's victorious.

[CERCO] 9-5OG MY02-03-04-05 - sedili ventilati e riscaldati:
http://forum.saabwayclub.it/viewtopic.p ... 79#p378379

GheSo
Moderatore
Messaggi: 13201
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 13:03

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#44 Messaggio da leggere da GheSo » lunedì 6 luglio 2020, 23:58

[quote="" "" post_id=564778 time=1594059697 user_id=12358]
sicuramente fosse questione trattata dalla Nasa, qualcuno si inventerebbe qualche sistema a gestire anche l'aria calda del vano motore, ma sarebbe proprio la ciliegina sulla torta[/quote]

Infatti han inventato le prese Naca
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
AmuroV6
Utente
Messaggi: 607
Iscritto il: venerdì 7 maggio 2010, 14:30
Località: Verona

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#45 Messaggio da leggere da AmuroV6 » martedì 7 luglio 2020, 13:29

Infatti han inventato le prese Naca
[/quote]

:D :D :D :D
Saab 93 2.8 V6 Aero Sentronic MY08 Powered by Hirsch & VTuner, IC do88, scarico by Mach3 inox da 3' con cat Brain 200 celle

Avatar utente
" "
Utente
Messaggi: 1144
Iscritto il: mercoledì 25 marzo 2009, 23:55
Località: •••---••• (Milano, dai!!! é facile, come fai a non leggerlo?)

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#46 Messaggio da leggere da " " » giovedì 9 luglio 2020, 13:21

:D :D :D :D :D
 
Arguing with retards is like playing chess with a pigeon: no matter how good i am at chess, the pigeon is just going to knock over the pieces, crap on the board and strut around like it's victorious.

[CERCO] 9-5OG MY02-03-04-05 - sedili ventilati e riscaldati:
http://forum.saabwayclub.it/viewtopic.p ... 79#p378379

AlexVE
Utente
Messaggi: 3296
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2005, 18:35

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#47 Messaggio da leggere da AlexVE » mercoledì 5 agosto 2020, 9:46

Max , fai na roba cosi  :))

Immagine
Immagine

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31238
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#48 Messaggio da leggere da Lucantropo » mercoledì 5 agosto 2020, 11:23

Orenda... senza considerare la posizione a casaccio (spra al fanale??), dove l'utilità è la minore possibile (parte bassa anteriore del cofano). Che cafonata... :D

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo Sedan 4p 1985.


GheSo
Moderatore
Messaggi: 13201
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 13:03

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#49 Messaggio da leggere da GheSo » mercoledì 5 agosto 2020, 12:22

Lì ci sarebbe il filtro aria
Che poi prenda aria è da dimostrare ovviamente
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 31238
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#50 Messaggio da leggere da Lucantropo » mercoledì 5 agosto 2020, 13:44

Se mai c'è l'airbox, chiuso e sigillato a prendere aria dal tubo che ben sappiamo che giro fa. Ammesso anche che abbia messo un filtro a cono, tanta fatica per niente a mio modesto parere.

E comunque quella piastra imbullonata così sembra la lamiera di una nave; poi per carità, de gustibus... :x

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 220cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo Sedan 4p 1985.


Avatar utente
AmuroV6
Utente
Messaggi: 607
Iscritto il: venerdì 7 maggio 2010, 14:30
Località: Verona

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#51 Messaggio da leggere da AmuroV6 » giovedì 6 agosto 2020, 0:04

Concordo, che tavanata galattica!!!
Purtroppo la soluzione è molto difficile e cmq va pensata sopra il turbo o nelle vicinanze semmai... il problema principale secondo me è aprire degli sfoghi in armonia con il cofano senza che poi quando piove o si lava l auto si rischi di rovinare i componenti sottostanti.
Saab 93 2.8 V6 Aero Sentronic MY08 Powered by Hirsch & VTuner, IC do88, scarico by Mach3 inox da 3' con cat Brain 200 celle

SAABMAX79

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#52 Messaggio da leggere da SAABMAX79 » domenica 9 agosto 2020, 15:21

AlexVE ha scritto:
mercoledì 5 agosto 2020, 9:46
Max , fai na roba cosi  :))

Immagine


Par carità... Lì poi prenderebbe solo aria il filtro e non fa evacuare il caldo del motore, non ha senso.

SAABMAX79

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#53 Messaggio da leggere da SAABMAX79 » domenica 9 agosto 2020, 15:25

AmuroV6 ha scritto:
giovedì 6 agosto 2020, 0:04
Concordo, che tavanata galattica!!!
Purtroppo la soluzione è molto difficile e cmq va pensata sopra il turbo o nelle vicinanze semmai... il problema principale secondo me è aprire degli sfoghi in armonia con il cofano senza che poi quando piove o si lava l auto si rischi di rovinare i componenti sottostanti.

Appunto, pensavo proprio a questo io, l'ho già studiata la cosa, ci sarebbero delle prese d'aria tipo quella del CLS anno 2005, non dovrebbe rovinare l'estetica ed implementa anche gli ugelli per il tergicristallo...

Questa è l'ultima cosa che farò sul mio Saab, ed utilizzerò un cofano trovato negli sfasciacarrozze...

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 701
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (Mb)

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#54 Messaggio da leggere da huskywr240 » giovedì 5 novembre 2020, 15:05

SAABMAX79 ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 16:39
per il discorso del fonoassorbente del cofano io penso di rifarlo nuovo con dei materiali più buoni, io ho un problema nul coperchio del motore, gratta sul fonoassorbente perché fra il motore ed il coperchio ci sono gli iniettori del GPL che fanno spessore.. Quindi una parte del coperchio é sempre grattato dalla lamierina che c'é incollata al fonoassorbente proprio dov'è posizionato il turbo...

Il cofano motore forse l'ho trovato per 100€ in caso posso sempre vedere se ne trovo qui intorno a dove abito così da vederlo di persona, per ora l'ho trovato solo online, il lavoro non é poi così tanto costoso in quanto mi arrangio a farentutto quanto, dalla saldatura "se trovo una presa d'aria in alluminio "il cofano del saab é in alluminio" se invece trovo la presa d'aria in ABS allora utilizzerò la colla apposta, stucco quel che basta e poi via di Plastisip...

Il lavoro logicamente si accoda per ultimo, prima la verniciatura completa dell'auto con Plastidip, cerchi da 18 "che devo ancora trovare le misure di ET per parafango ant e post da andare sul sicuro nell'acquisto dei cerchi online..

Se qualcuno trova dei riferimenti a prese d'aria non troppo vistose può farmelo sapere qui o in privato...

Tornando al discorso fonoassorbente secondo me é meglio lasciarlo, il discorso della t-shirt o un cappotto in estate credimi che é meglio il cappotto, di cotone però, non lana!! 😂😂 chiedilo a chi é nel deserto.

il discorso della guarnizione fra lunotto e cofano io la lascio perché non vorrei combinare malanni in quanto aiuta a far evacuare l'acqua nella grondaia sennò andrebbe nel vano del filtro antipollini..

Ricapitolando: doppia presa d'aria in posizione turbina ed una finta o cmq vera nella parte opposta "voglio le cose simmetriche per questo quella di KITT per quanto bella non la voglio essendo laterale" oppure cerco quella della Lancia Delta integrale, però in questo caso se piove mi sa che entra tutto nel motore.. Troppo complessa la cosa, preferirei fare un lavoro easy senza costruire mille grondaie e grondaiette per far defluire acqua..


Sono aperte le idee.

Grazie e tutti.

Una osservazione, eliminare la guarnizione del cofano credo sia da evitare, sia mai che il passaggio aria crei un effetto che sforza ad aprirsi il cofano motore e ad alta velocita' e' ipotizzabile una pressione aria molto forte, oltre che aerodinamica disturbata.
La miglior soluzione per ridurre il calore e' semplice, la Saab ha due cat, almeno sulla Aero, non so sulle altre, uno nel vano motore e uno secondario sotto i sedili.
Si elimina il cat nel vano motore e questo riduce drasticamente il calore, al suo posto si mette un condotto che si trova gia' pronto, si monta la prima sonda lambda dove predisposto ma quella in uscita va riportata in uscita al cat secondario.
Sulla mx5 avevo messo collettori sportivi senza cat primario bendati, la prima sonda nello stesso punto ma la seconda l'ho montata in uscita del cat secondario facendo installare il punto attacco dove avvitarla.
Io avevo preso un kit cavi plug&play per allungare i cavi della seconda sonda, alla peggio si costruisce la prolunga.
La mx5 con il solo cat secondario ha sempre passato senza problemi la revisione, non so se qualcuno abbia levato il cat primario sulla 93 e sappia dire se passa la revisione con solo quello secondario.
Dopo questo si mappa la centralina e si ottengono non pochi cv in piu', ma il motore ringrazia perche' il cat primario e' un tappo che alza la temperatura altamente deleterio per i motori turbo, viene messo li' vicino solo per farlo scaldare prima e ridurre le emissioni appena accesa la macchina, ma per il motore e' solo dannoso.
ImmagineImmagine
Saab 9-3 Aero Hirsch 2.8 V6 318,3 CV / 519,0 Nm 
:pirate:
 

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 701
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (Mb)

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#55 Messaggio da leggere da huskywr240 » giovedì 5 novembre 2020, 15:12

Lucantropo ha scritto:
mercoledì 5 agosto 2020, 13:44
Se mai c'è l'airbox, chiuso e sigillato a prendere aria dal tubo che ben sappiamo che giro fa. Ammesso anche che abbia messo un filtro a cono, tanta fatica per niente a mio modesto parere.

E comunque quella piastra imbullonata così sembra la lamiera di una nave; poi per carità, de gustibus... :x

Piu' che un tuo parere hai una certezza, i filtri a cono sono una cazzata, a parte fare un casino assurdo bello per due minuti ma che poi rompe alla lunga (peggio che peggio in viaggi lunghi), ridurre la lunghezza dei condotti aria porta a variazioni non sempre positive nell'erogazione, inoltre se non sono in un vano separato dal motore e con presa aria diretta prendono aria dal vano motore piu' calda e peggiorano le prestazioni.
Quel foro sul cofano oltre ad esser orrido porta dentro acqua e zozzeria che imbrattano il filtro se subito sotto o peggio fanno aspirare acqua al motore con danni catastrofici, la vedo come una soluzione posticcia per nulla studiata.
ImmagineImmagine
Saab 9-3 Aero Hirsch 2.8 V6 318,3 CV / 519,0 Nm 
:pirate:
 

Avatar utente
vincz
Utente
Messaggi: 1606
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 12:13

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#56 Messaggio da leggere da vincz » giovedì 5 novembre 2020, 22:33

Mah, alla fine c'è ancora l'intercooler..
Immagine

GheSo
Moderatore
Messaggi: 13201
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 13:03

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#57 Messaggio da leggere da GheSo » venerdì 6 novembre 2020, 10:13

vincz ha scritto:
giovedì 5 novembre 2020, 22:33
Mah, alla fine c'è ancora l'intercooler..

Non ho capito...
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 701
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (Mb)

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#58 Messaggio da leggere da huskywr240 » venerdì 6 novembre 2020, 14:46

Ho letto ora il suggerimento di mettere la "copertina" al turbo.
Non so se sia vantaggioso o magari possa farlo surriscaldare.
Parlando di collettori invece quando ho messo quelli sportivi sulla mx5 li ho bendati con benda ceramica, questo scherma il calore nel vano motore e i collettori bendati migliorano il flusso dei gas di scarico con vantaggio sulle prestazioni.
Pero' a differenza dei collettori che sono solo metallo il turbo ha componenti e l'olio di lubrificazione, non so, ipotizzo non avendone mai sentito parlare, ma portarlo a temperature estreme coibentato siam sicuri gli faccia bene ?
ImmagineImmagine
Saab 9-3 Aero Hirsch 2.8 V6 318,3 CV / 519,0 Nm 
:pirate:
 

Avatar utente
vincz
Utente
Messaggi: 1606
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 12:13

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#59 Messaggio da leggere da vincz » venerdì 6 novembre 2020, 18:58

GheSo ha scritto:
venerdì 6 novembre 2020, 10:13
vincz ha scritto:
giovedì 5 novembre 2020, 22:33
Mah, alla fine c'è ancora l'intercooler..

Non ho capito...
Nel senso che gli ipotetici svantaggi del filtro diretto, che aspira aria più calda, sono inferiori ai benefici che ha il compressore. Inoltre, di solito si tende alla sostituzione dell'intercooler con uno maggiorato.

Ora che ci penso, un filtro diretto vicino al turbo con manicotto molto corto, potrebbe contribuire anche a raffreddare il vano motore :D tanto dopo c'è intercooler :))
Immagine

GheSo
Moderatore
Messaggi: 13201
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 13:03

Re: Presa aria su cofano Aero 9-3 2.8 V6 turbo

#60 Messaggio da leggere da GheSo » venerdì 6 novembre 2020, 21:50

Bene
Ma sempre alta la temperatura rimane
Nel senso, cambiar tanto per poi trovarsi punto e a capo? ( se non peggio?)
9-3 TTid Sentronic

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti