ronzio della ventola nell'abitacolo

Dove pubblicare Documentazione (non soggetta a copyright) e Link di interesse collettivo.

Moderatore: Consiglio Direttivo

Messaggio
Autore
Avatar utente
Gho57
Utente
Messaggi: 2201
Iscritto il: sabato 5 maggio 2007, 10:51

9-3NG MY04 - Rimozione ventola abitacolo

#2 Messaggio da leggere da Gho57 » domenica 23 agosto 2009, 14:58

Questo è riferito per il modello Vector 2004 ma non penso sia diversa la disposizione delle ventole:

RIMOZIONE:

La seconda, terza e quarta immagine sono i riferimenti dei punti 7, 8 e 12 che trovi leggendo la prima.

ImmagineImmagineImmagineImmagine

INSTALLAZIONE:

Anche qui la seconda e terza immagine sono i riferimenti dei punti 2 e 4 della prima qui sotto:

ImmagineImmagineImmagine

Spero di non aver fatto casino
Immagine

Avatar utente
Gho57
Utente
Messaggi: 2201
Iscritto il: sabato 5 maggio 2007, 10:51

Re: ronzio della ventola nell'abitacolo

#4 Messaggio da leggere da Gho57 » martedì 25 agosto 2009, 19:13

Esatto anche se non saprei quante viti siano in realtà :)
Immagine

Avatar utente
manuel76
Utente
Messaggi: 538
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2008, 21:59
Località: Abbiategrasso (MI)
Contatta:

Re: ronzio della ventola nell'abitacolo

#5 Messaggio da leggere da manuel76 » giovedì 27 agosto 2009, 22:28

Buonasera a tutti.
La ventola, quando comincia a farsi sentire non ha lunga vita.........
Comunque, il prezzo finito del particolare 13250115 costa iva inclusa euro 403,15 e se sei socio sostenitore ti becchi lo sconto del 25 %................
Buona serata.

maxveronelli
Utente
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 17:08

Re: ronzio della ventola nell'abitacolo

#6 Messaggio da leggere da maxveronelli » lunedì 5 ottobre 2009, 20:37

ciao..non sara mica un ronzio che assomiglia al fischio della turbina e che segue l andamento del motore eh..?
Max 93 sporthach 150 automatica

adp
Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 7 giugno 2010, 18:21
Località: provincia di Vicenza

Re: ronzio della ventola nell'abitacolo

#7 Messaggio da leggere da adp » martedì 11 gennaio 2022, 9:13

chiedo venia se "riesumo" un topic così datato, ma si sa, i problemi sopraggiungono (non solo alle nostre auto) con l'età... purtroppo le immagini non sono più collegate, non è che qualcuno le ha salvate e potrebbe ripostarle?

grazie in anticipo
Immagine
9.3 SH 1.9 TiD 150 cv 01/2007 Vector Sentronic

angelo callegaro
Utente
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 12 febbraio 2011, 10:20

Re: ronzio della ventola nell'abitacolo

#8 Messaggio da leggere da angelo callegaro » martedì 11 gennaio 2022, 10:38

non  so  se  tu sia  un  amante  del  fai  da  te...anche  a  me  si  era  rotta ..qualche  anno  fa..e  appunto  l'originale costava  e  quindi  ne  fu  montata una  finta  ...che  comunque  costava...e che in  posizione  uno  ronza...potrebbe  essere che  prima  di  essere  installata  vada  ben  oliata....ma  potresti provare  a trovarne  una  demolita....

Avatar utente
huskywr240
Socio
Messaggi: 1614
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 15:59
Località: Monza (MB)

Re: ronzio della ventola nell'abitacolo

#9 Messaggio da leggere da huskywr240 » mercoledì 12 gennaio 2022, 6:37

Puo' capitare che accumulandosi dello sporco la ventola forzi o inizi a cigolare, ma capita anche perche' si usura la parte in cui gira il perno e a quel punto non c'e' nulla da fare.
Se gira in un foro di plastica capita che con il tempo lo sporco accumulato ne cambi il bilanciamento, come capita con le ruote che si usurano e son da bilanciare o qualsiasi cosa che giri da bilanciare prima del montaggio.
Girando in modo "sballato" non ruota sul centro ma inizia a forzare su un lato e questo usura la plastica del foro producendo rumore, quando arriva a consumarsi oltre un tot il perno non ruota piu' in asse bilanciato e si muove in modo anomalo portando anche a possibili bloccaggi con conseguente guasto del motorino.
Il fatto e' che se il pezzo comporta di dover smontare troppa roba con molto tempo perso e rischiando di danneggiare qualcosa (smontando i cruscotti si possono rompere facilmente incastri in plastica o rovinare i profili dovendo forzare con cacciaviti o altro) limitarsi a lubrificare e pulire e' un grosso rischio, magari si silenzia al momento per poi tornare a breve al problema, a volte anche peggio, dovendo smontare tutto di nuovo.
In certi casi se la rottura di dover smontare tutto supera il costo tanto vale cambiare il pezzo con uno nuovo, metterne uno usato magari ancora piu' vecchio ed usato e' un rischio per tempo e soldi buttati invece di un risparmio.
ImmagineImmagine
93NG AERO HIRSCH 2.8 V6 320CV 519,0 Nm
 

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti