C900 - Cosa controllare?

Angolo riservato alle discussioni inerenti i modelli classici e storici.
Regole del forum
Ogni volta che si apre un nuovo topic nelle sezioni tecniche bisogna:
- Aprire il topic nella sezione corretta in base al modello.
- Dare al topic un titolo adeguato.

Il titolo del topic deve contenere: modello e motorizzazione della tua Saab, anticipazione dell'argomento specifico della discussione.

Esempio di titolo corretto: "C900 - Spia Check Engine accesa e difficoltà di avviamento"
Esempi di titoli scorretti: "Problemi", "Non parte", "Aiuto la mia Saab fatica ad accendersi".
Messaggio
Autore
palla

#21 Messaggio da leggere da palla » domenica 1 marzo 2009, 16:40

velvet ha scritto:
saabspecialist ha scritto:IL MIO MECCANICO CHE LE SAAB LE HA VISTE NASCERE E ADESSO NON VEDE L'ORA DI VEDERLE MORIRE TUTTE..., QUANDO APRENDO IL CARTER VERSO ABITACOLO MI FA' USCIRE TUTTO L'OLIO DEL CAMBIO, QUESTO LO FILTRA CON UNA RETICELLA TIPO COLINO PER VEDERE SE IN ESSO CI SONO SBAVE DI INGRANAGGI O CUSCINETTI.
Una piccola precisazione: questa pratica è superflua, perchè il tappo di scarico cambio delle 900 è magnetico (come in quasi tutte le automobili) proprio per trattenere i corpi metallici ed impedire loro di vagare indisturbati per la scatola del cambio.
QUindi svitando il tappo si può facilmente constatare quanti e quali residui ci siano. Certo, se i pezzi sono grossi come un dito è un' altro discorso, ma in quel caso non passano dal foro e credo si senta "ad orecchio" che il cambio è distrutto. :)
La mia FT non ha il tappo di scarico e quello che suggerisce saabspecialist è l'unico modo di cambiare l'olio del cambio :(

velvet
Utente
Messaggi: 3243
Iscritto il: lunedì 17 ottobre 2005, 11:45

#22 Messaggio da leggere da velvet » domenica 1 marzo 2009, 17:41

Si, ovviamente quanto ho scritto io vale per i cambi con tappo olio e astina graduata... :)

Avatar utente
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

#23 Messaggio da leggere da AeroGT » domenica 1 marzo 2009, 17:42

Dal 1990 niente astina e tappo :( ....
NO COMMENT

velvet
Utente
Messaggi: 3243
Iscritto il: lunedì 17 ottobre 2005, 11:45

#24 Messaggio da leggere da velvet » domenica 1 marzo 2009, 17:43

Compratevi quelle "buone" allora, non quelle contaminate da GM... :D :D

gripen
Moderatore
Messaggi: 3223
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 9:44
Località: Roma

#25 Messaggio da leggere da gripen » venerdì 20 marzo 2009, 13:07

velvet ha scritto:Compratevi quelle "buone" allora, non quelle contaminate da GM... :D :D
Ho riletto tutto quanto scritto da saabspecialist con vero gusto... ed allora ho una domanda per lui: come mai la mia 9000 CSep del '92 ha l'astina dell'olio del cambio? (motore B202S)
Vuol dire che c'è anche il tappo di scarico?

L'olio in effetti non l'ho mai cambiato come lavoro a sè stante... tanto lo fanno quando cambiano la pompa frizione... :( :$
ed in effetti, dopo l'ultima sostituzione, la 5a che prima a volte non entrava adesso rifunziona come una volta! Premetto che la frizione era perfetta come usura e quindi il problema non derivava da quello.
9000 CS ep 2.0 '92

Avatar utente
raffo77
Utente
Messaggi: 38
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2009, 22:04
Località: città dei confetti, abruzzo
Contatta:

Re: Cosa controllare su una 900 classic??

#26 Messaggio da leggere da raffo77 » martedì 19 maggio 2009, 19:21

gripen, il nostro b202s ha l'astina ma non il tappo di scarico (bisogna farselo col trapano!) :( , io l'ho aspirato dal foro dell'astina, ma un buon 1/2 litro è rimasto dentro (con tutti gli eventuali detriti metallici :unpleased:

peppe900aero
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 3 ottobre 2009, 20:26
Località: catania

Re:

#27 Messaggio da leggere da peppe900aero » martedì 6 ottobre 2009, 20:02

ciao..anzitutto i miei complimenti..mai conosciuto un vero super intenditore e mi e' bastato leggere un po' le tue dritte..non fanno una piega.. posso disturbarti per un bel po' di dubbi e problemi tecnici che affliggono da tempo me e la mia saab 900 t16v aero coupe' del 1991?? giuro che ti pago anche il disturbo.. :-) sai la uso giornalmente da dieci anni e ora la sto poco alla volta mettendo in sesto visto i suoi anni e 230 mila km.. ma per certi problemi serve qulacuno che la sappia davvero lunga sulla mitica 900 aero...
saabspecialist ha scritto:DEVO FARE UNA SECONDA LETTERA PER COLPA DEL MIO P.C.,
PERTANTO COMPRATEMI UN PO' DI SCARICHI SPORTIVI COSì CHE POSSA CAMBIARE STE RUDERE DI COMPUTER.....

MA RITORNIAMO AI MOTORI.
i primissimi ecopower pertanto erano dei motori aspirati : quindi pistoni e bielle degli aspirati !!!!.
e rapporto di compressione solamente adattato.
in un secondo tempo per esaurire le scorte e visto l'incredibile successo del motore ecopower dalla seconda metà del 1991 quasi tutti i motori derivano dai turbo apc o meglio sono dei turbo senza apc e con turbina piccola che al massimo la si potrebbe tirare a 0.65 bar.
quindi pistoni e bielle sono turbo !!!.
se poi nel frattempo qualcuno rompeva un ecopower, come rotazione dalla saab gli davano il turbo.
ecco svelato il mistero di alcune ecopower con rumore più aperto soprattutto nell'abitacolo ed altre con rombo più ovattato.
importante è poi notare che le aero ecopower tutte montano il monoblocco turbo!!!.
tanto è vero che in germania ed altri paesi queste avevano in listino come kit sportivo l'aggiunta dell'intercooler , mentre in italia bisognava farlo mettere di propria iniziativa e volontà come un tuning....
per le prestazioni poi rimane un mistero.
ad esempio la 3ck ecopower 1991 di mia povera madre aveva un motore rumoroso, ma performante da far paura pur senza intercooler od altre modifiche ed aggiunte.
il nuovo cliente olandese che la possiede ora, ne è arci felice e ci ha appena passato i 115000 km!!!. e ovviamente da loro il radiatore più piccolo è ininfluente, anzi è meglio d'inverno....
pertanto dal 1992 tutti i motori ep o lpt sono dei monoblocchi turbo così come i loro ricambi di rotazione.
e pensate che c'era un progetto di up date della classic 900 solo con carrozzeria aero o coupè o cabrio sino al 1996 usando l'ecopower portato a 150 hp come per la 9000 cs!!!.
ma qualche s*****o ha pensato bene di affossare la proposta giudicandola antieconomica e forse troppo dispendiosa per i nuovi parametri di sicurezza soprattutto PER PERDITA DI LIQUIDI E BENZINA IN CASO DI INCIDENTE!!!!!!!!!!.

per quanto riguarda il cambio.
-1 il motore ecopower è abbinato ad un 5 marce con alcuni rapporti più corti.
questo per renderlo più brioso senza sfruttare il turbo come bar e per evitare il suo turbo lag che con una macchina meno costosa e meno potente non sarebbe stato assolutamente gradito.
sfruttando pertanto maggiormente il cambio, c'è il rischio di incappare in maggiori grattate che poi abbinate agli ingranaggi che grazie sempre agli economi GM-opel sono di tempra più economica, si rischia di avere la seconda e le terza che escono e poi conseguente rottura.
figuriamoci poi se mai viene controllato il livello dell'olio in esso o addirittura cambiato!!!.

PERTANTO ANCHE SE DALLA METà 1990 ANCHE CON GLI ULTIMI M.Y.1990 NON C'è PIù L'ASTINA DELL'OLIO DEL CAMBIO, è PERò RIMASTO IL SUO CARTER DI ALLOGGIAMENTO OVE SVITANDO IL SUO TAPPO SI PUò VEDERE IL LIVELLO E FARE RABBOCCO.
IL MIO MECCANICO CHE LE SAAB LE HA VISTE NASCERE E ADESSO NON VEDE L'ORA DI VEDERLE MORIRE TUTTE..., QUANDO APRENDO IL CARTER VERSO ABITACOLO MI FA' USCIRE TUTTO L'OLIO DEL CAMBIO, QUESTO LO FILTRA CON UNA RETICELLA TIPO COLINO PER VEDERE SE IN ESSO CI SONO SBAVE DI INGRANAGGI O CUSCINETTI.
CONSIGLIO VIVAMENTE DI FARE QUESTA OPERAZIONE AL CAMBIO OGNI 20000-25000 KM E OVVIAMENTE PRIMA DI FARLA PREMUNIRSI DELLA RELATIVA GUARNIZIONE DI CARTA NERA E METALLO DEL RELATIVO CARTER.
SAREI TENTATO DI FARE UNA STATISTICA PER VEDERE QUANTI MECCANICI SAAB SONO A CONOSCENZA DI TUTTO CIò OPPURE DIRANNO CHE SON SOLO LEGGENDE METROPOLITANE.
BUONA NOTTE E MEDITAZIONE.
fCIMG0801.jpg

peppe900aero
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 3 ottobre 2009, 20:26
Località: catania

Re: Re:

#28 Messaggio da leggere da peppe900aero » martedì 6 ottobre 2009, 20:28

peppe900aero ha scritto:ciao..anzitutto i miei complimenti..mai conosciuto un vero super intenditore e mi e' bastato leggere un po' le tue dritte..non fanno una piega.. posso disturbarti per un bel po' di dubbi e problemi tecnici che affliggono da tempo me e la mia saab 900 t16v aero coupe' del 1991?? giuro che ti pago anche il disturbo.. :-) sai la uso giornalmente da dieci anni e ora la sto poco alla volta mettendo in sesto visto i suoi anni e 230 mila km.. ma per certi problemi serve qulacuno che la sappia davvero lunga sulla mitica 900 aero...
saabspecialist ha scritto:DEVO FARE UNA SECONDA LETTERA PER COLPA DEL MIO P.C.,
PERTANTO COMPRATEMI UN PO' DI SCARICHI SPORTIVI COSì CHE POSSA CAMBIARE STE RUDERE DI COMPUTER.....

MA RITORNIAMO AI MOTORI.
i primissimi ecopower pertanto erano dei motori aspirati : quindi pistoni e bielle degli aspirati !!!!.
e rapporto di compressione solamente adattato.
in un secondo tempo per esaurire le scorte e visto l'incredibile successo del motore ecopower dalla seconda metà del 1991 quasi tutti i motori derivano dai turbo apc o meglio sono dei turbo senza apc e con turbina piccola che al massimo la si potrebbe tirare a 0.65 bar.
quindi pistoni e bielle sono turbo !!!.
se poi nel frattempo qualcuno rompeva un ecopower, come rotazione dalla saab gli davano il turbo.
ecco svelato il mistero di alcune ecopower con rumore più aperto soprattutto nell'abitacolo ed altre con rombo più ovattato.
importante è poi notare che le aero ecopower tutte montano il monoblocco turbo!!!.
tanto è vero che in germania ed altri paesi queste avevano in listino come kit sportivo l'aggiunta dell'intercooler , mentre in italia bisognava farlo mettere di propria iniziativa e volontà come un tuning....
per le prestazioni poi rimane un mistero.
ad esempio la 3ck ecopower 1991 di mia povera madre aveva un motore rumoroso, ma performante da far paura pur senza intercooler od altre modifiche ed aggiunte.
il nuovo cliente olandese che la possiede ora, ne è arci felice e ci ha appena passato i 115000 km!!!. e ovviamente da loro il radiatore più piccolo è ininfluente, anzi è meglio d'inverno....
pertanto dal 1992 tutti i motori ep o lpt sono dei monoblocchi turbo così come i loro ricambi di rotazione.
e pensate che c'era un progetto di up date della classic 900 solo con carrozzeria aero o coupè o cabrio sino al 1996 usando l'ecopower portato a 150 hp come per la 9000 cs!!!.
ma qualche s*****o ha pensato bene di affossare la proposta giudicandola antieconomica e forse troppo dispendiosa per i nuovi parametri di sicurezza soprattutto PER PERDITA DI LIQUIDI E BENZINA IN CASO DI INCIDENTE!!!!!!!!!!.

per quanto riguarda il cambio.
-1 il motore ecopower è abbinato ad un 5 marce con alcuni rapporti più corti.
questo per renderlo più brioso senza sfruttare il turbo come bar e per evitare il suo turbo lag che con una macchina meno costosa e meno potente non sarebbe stato assolutamente gradito.
sfruttando pertanto maggiormente il cambio, c'è il rischio di incappare in maggiori grattate che poi abbinate agli ingranaggi che grazie sempre agli economi GM-opel sono di tempra più economica, si rischia di avere la seconda e le terza che escono e poi conseguente rottura.
figuriamoci poi se mai viene controllato il livello dell'olio in esso o addirittura cambiato!!!.

PERTANTO ANCHE SE DALLA METà 1990 ANCHE CON GLI ULTIMI M.Y.1990 NON C'è PIù L'ASTINA DELL'OLIO DEL CAMBIO, è PERò RIMASTO IL SUO CARTER DI ALLOGGIAMENTO OVE SVITANDO IL SUO TAPPO SI PUò VEDERE IL LIVELLO E FARE RABBOCCO.
IL MIO MECCANICO CHE LE SAAB LE HA VISTE NASCERE E ADESSO NON VEDE L'ORA DI VEDERLE MORIRE TUTTE..., QUANDO APRENDO IL CARTER VERSO ABITACOLO MI FA' USCIRE TUTTO L'OLIO DEL CAMBIO, QUESTO LO FILTRA CON UNA RETICELLA TIPO COLINO PER VEDERE SE IN ESSO CI SONO SBAVE DI INGRANAGGI O CUSCINETTI.
CONSIGLIO VIVAMENTE DI FARE QUESTA OPERAZIONE AL CAMBIO OGNI 20000-25000 KM E OVVIAMENTE PRIMA DI FARLA PREMUNIRSI DELLA RELATIVA GUARNIZIONE DI CARTA NERA E METALLO DEL RELATIVO CARTER.
SAREI TENTATO DI FARE UNA STATISTICA PER VEDERE QUANTI MECCANICI SAAB SONO A CONOSCENZA DI TUTTO CIò OPPURE DIRANNO CHE SON SOLO LEGGENDE METROPOLITANE.
BUONA NOTTE E MEDITAZIONE.
fCIMG0801.jpg
..
posso farti una bella lista di cose che vorrei capire per risolverle na volta per tutte?..
inizio..
-improvviso spegnimento in marcia..(sembra mancare corrente o benzina per un attimo)puo' farlo per giorni di fila e non farlo per mesi.. mai capito...

-potenza mai costante.. la esci a motore freddo a va da matti.. a temperatura ideale invece diventa incostante..puo' regalarti delle belle accelerazioni brucianti, come puo' solo salire di giri senza avere quell'effetto micidiale da turbo..per non parlare poi che quando va cosi ''strana'' per arrivare a limitatore ci impiega anni... tutto pur riempendo bene il manometro.. mah.. mi sembra strano perche' le cose principali sembrano essere tutte a posto.. tipo candele,motore ancora ben messo,non batte in testa,accensione immediata,..
-e un bel po' di altri quisiti,, ma per ora ti lascio respirare :)

Avatar utente
cerry83
Utente
Messaggi: 10592
Iscritto il: sabato 8 luglio 2006, 11:47
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Re:

#29 Messaggio da leggere da cerry83 » martedì 6 ottobre 2009, 20:36

peppe900aero ha scritto: posso farti una bella lista di cose che vorrei capire per risolverle na volta per tutte?..
inizio..
-improvviso spegnimento in marcia..(sembra mancare corrente o benzina per un attimo)puo' farlo per giorni di fila e non farlo per mesi.. mai capito...

-potenza mai costante.. la esci a motore freddo a va da matti.. a temperatura ideale invece diventa incostante..puo' regalarti delle belle accelerazioni brucianti, come puo' solo salire di giri senza avere quell'effetto micidiale da turbo..per non parlare poi che quando va cosi ''strana'' per arrivare a limitatore ci impiega anni... tutto pur riempendo bene il manometro.. mah.. mi sembra strano perche' le cose principali sembrano essere tutte a posto.. tipo candele,motore ancora ben messo,non batte in testa,accensione immediata,..
-e un bel po' di altri quisiti,, ma per ora ti lascio respirare :)
Apri un nuovo topic! Così la visibilità è un po' limitata, oltre al fatto che non si capisce bene a cosa tu ti riferisca!
Fai un nuovo Topic e scrivi esattamente i problemi che da, come hai tentato di risolvere (se l'hai fatto) e il modello esatto dell'auto!
Saab 9.5 Aero Wagon MY04
Saab 9000 turbo 16v MY89

Ex Saab 9.3 Aero Cabriolet MY03

palla

Re: Cosa controllare su una 900 classic??

#30 Messaggio da leggere da palla » venerdì 12 febbraio 2010, 23:31

Debimetro?

Avatar utente
giammacabrio
Socio
Messaggi: 1756
Iscritto il: sabato 20 marzo 2010, 19:17
Località: Santarcangelo/Rimini

Re: Cosa controllare su una C900?

#31 Messaggio da leggere da giammacabrio » sabato 24 aprile 2010, 14:51

>:] >:] >:] >:] >:] >:] >:] >:] >:] >:] >:]
Un marchio termina realmente di esistere quando si estinguono le persone che hanno voglia di parlarne....
ImmagineImmagine
Saab C900 Turbo S Cabrio my91"asi"
Saab 9-5 OG 2.3 ts aero sw
ex Saab 9000 t my85. ex 900 t aero my90
Scania 143h 500 my95.ecc.ecc

Avatar utente
avvosaab
Utente
Messaggi: 3325
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 20:47
Località: Asti, Piemonte

Re: C900 - Cosa controllare?

#32 Messaggio da leggere da avvosaab » domenica 12 giugno 2011, 19:36

Ragazzi miei, quanto sto studiando!!!!

Però è molto interessante, mi munirò di una versione stampata dei consigli di Emanuele, così quando vado a vedere qualche classic, posso subito constatare se c'è qualcosa che non va.

Potevo accontentarmi :D :D :D :D
attuali:SAAB 9.5og I serie Estate 3.0t asimmetrico Griffin B308E 200 hp autom.4m my '00; SAAB 9.5og II serie Sedan 2.3TS AERO B235R Stage II 250 hp autom.5m my '02
+ qualcos'altro....

sophie
Utente
Messaggi: 206
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 20:03

Re: R: C900 - Cosa controllare?

#33 Messaggio da leggere da sophie » mercoledì 26 novembre 2014, 22:12

Ciao a tutti gli esperti.non so se e' il topic esatto ma chiedevo.se i paraurti grigi di una ft m.y.91 si presentano visivamente con delle screpolature a tela di ragno in tutta la loro superficie,ma al tatto il paraurti e' perfettamente liscio a cosa e' dovuto?e cosa si puo' fare per ripristinare il grigiore originale senza l ' effetto tela di ragno?altra domanda relativa alla colorazione e rivolto a chi ha un esemplare giallo,vi risulta che la vasca porta ruota di scorta sia grigiasta e le molle del portellone siano colorate di giallo?

Avatar utente
marcofinnista
Socio
Messaggi: 13482
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: C900 - Cosa controllare?

#34 Messaggio da leggere da marcofinnista » mercoledì 26 novembre 2014, 22:39

Io ce l'ho blu le mans la c900 e le molle del bagagliaio sono in tinta con la carrozzeria come per le altre 2 900NG che ho quindi mi sembra scontato che vengano verniciate insieme al resto dell'auto :)
ATTUALI: - 9.3OG coupe Lpt 1998 Stage 4- 900NG Talladega 1998 stage 4 - C900 EP cabriolet 1991
EX: 900NG Aero 1996 NORDIC Stage 3 - 9..93SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

Avatar utente
marcofinnista
Socio
Messaggi: 13482
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: R: C900 - Cosa controllare?

#35 Messaggio da leggere da marcofinnista » giovedì 27 novembre 2014, 22:31

sophie ha scritto:Ciao a tutti gli esperti.non so se e' il topic esatto ma chiedevo.se i paraurti grigi di una ft m.y.91 si presentano visivamente con delle screpolature a tela di ragno in tutta la loro superficie,ma al tatto il paraurti e' perfettamente liscio a cosa e' dovuto?e cosa si puo' fare per ripristinare il grigiore originale senza l ' effetto tela di ragno?altra domanda relativa alla colorazione e rivolto a chi ha un esemplare giallo,vi risulta che la vasca porta ruota di scorta sia grigiasta e le molle del portellone siano colorate di giallo?
I paraurti che fanno l'effetto ragnatela sono quelli verniciati la cui superfice della vernice si crina con l'inaridirsi della plastica per via dell'invecchiamento e delle flessioni della plastica durante gli urti.
L'unico modo per ripristinarli è carteggiarli togliendo tutta la vernice, stuccarli ove necessario, spruzzargli un buon fondo epossidico, levigarli alla perfezione e riverniciarli nella tinta giusta :)
Torneranno come nuovi se gli si dedica molta pazienza e si ha buona maestria ma potrebbero tornare a creparsi facilmente in caso di urti anche lievi, quindi occhio a come fai manovra e occhio a dove parcheggi, cerca di stare alla larga dalle altre auto :D .
ATTUALI: - 9.3OG coupe Lpt 1998 Stage 4- 900NG Talladega 1998 stage 4 - C900 EP cabriolet 1991
EX: 900NG Aero 1996 NORDIC Stage 3 - 9..93SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

Avatar utente
acquapanna
Utente
Messaggi: 615
Iscritto il: martedì 23 aprile 2013, 10:04

Re: C900 - Cosa controllare?

#36 Messaggio da leggere da acquapanna » venerdì 20 marzo 2015, 10:35

scusate se mi permetto...ma controllerei e cambierei i gommini di fissaggio dell'alternatore e delle varie staffe di fissaggio, sicuramente logori e che fanno traballre il tutto usurando prima le cinghie.
E cambierei anche la guarnizione del coperchio delle punterie.
Inoltre il raccordo a T che collega i tubi acqua dal motore al radiatore, anche se non si vede, è sicuramente arrugginito e rovina i tubi stessi.

Avatar utente
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: C900 - Cosa controllare?

#37 Messaggio da leggere da AeroGT » venerdì 20 marzo 2015, 11:21

acquapanna ha scritto:scusate se mi permetto..
Son passati 5 mesi dall'intervento precedente.... E il topic é di qualche anno fa

Avatar utente
acquapanna
Utente
Messaggi: 615
Iscritto il: martedì 23 aprile 2013, 10:04

Re: C900 - Cosa controllare?

#38 Messaggio da leggere da acquapanna » venerdì 20 marzo 2015, 19:18

AeroGT ha scritto:
acquapanna ha scritto:scusate se mi permetto..
Son passati 5 mesi dall'intervento precedente.... E il topic é di qualche anno fa

perchè i consigli per gli acquisti hanno scadenza? :D

Avatar utente
lonerider
Utente
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2012, 14:44
Località: Bologna

Re: C900 - Cosa controllare?

#39 Messaggio da leggere da lonerider » martedì 15 settembre 2015, 23:02

Thread veramente interessante! :)

Non so se la mia 900EP di inizio '92 abbia il tappo di scarico olio cambio, mentre mi pare ci sia l'astina per il livello.
Ho fatto oltre 50.000 km, da quando la presi a inizio '98 con circa 150.000km e non ho mai sostituito l'olio del cambio; :o(
ora so come procedere. :))

Riguardo al tipo di olio da usare, più che l'olio motore (raccomandato dalla casa), sarei per impiegare un olio MTF 75W-80W che è più fluido dell'olio motore ma ha in più le caratteristiche EP, essendo un GL4. Dovrebbe garantire una migliore protezione degli ingranaggi, consentendo nel contempo ai sincronizzatori di lavrare correttamente.
In base alle vostre esperienze, cosa ne pensate?

GheSo
Moderatore
Messaggi: 11968
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: C900 - Cosa controllare?

#40 Messaggio da leggere da GheSo » martedì 15 settembre 2015, 23:08

Che non lo farei mai.
Troppo "duro" come olio
9-3 TTid Sentronic

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti