HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

Sezione per commentare news e rumors riguardo al mondo Saab
Messaggio
Autore
Avatar utente
desertstorm
Vicepresidente
Messaggi: 19675
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2010, 22:50
Località: Napoli
Contatta:

HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#1 Messaggio da leggere da desertstorm » venerdì 7 settembre 2012, 20:20

Ragazzi il mio pensiero è semplice, ho notato che da qualche mese Hirsch sta applicando degli sconti sui propri prodotti e molti di questi sono esauriti, come se stesse facendo un "fuoritutto"

Secondo voi l'azienda sta pensando di chiudere o comunque restare nel mercato al solo scopo di offrire assistenza (solo per il software !?!) postvendita dei propri prodotti?

Se cosi fosse, cosa ne pensate, secondo voi è un errore o fanno bene a tirare i remi in barca?

ImmagineImmagineImmagine

9.3 Erik Carlsson ... p h o t o ... => ? <= ... s t o r y ... my desertstorm


Avatar utente
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#2 Messaggio da leggere da AeroGT » venerdì 7 settembre 2012, 20:31

Secondo me si "recicleranno" in qualche modo, di prepaparatori "generici'è pieno il mondo ... Uno in più, soprattutto di un certo livello qualitativo non sarà la fine del mondo.
Per quanto riguarda Saab, sul passato ha sempre fatto così.... La nuova generazione faceva "dimenticare" la vecchia .... Ora è tutto passato... Quindi si adegua... Magari per il futuro preparerà dei survoltori per le batterie o dei pannelli solari per le capote!

Avatar utente
autoeconomo
Consigliere
Messaggi: 7042
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 19:51
Località: Trieste

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#3 Messaggio da leggere da autoeconomo » venerdì 7 settembre 2012, 21:04

Con la loro politica di dismettere quasi subito la fornitura di accessori ai vecchi modelli appena venivano sostituiti, un po' si sono dati la zappa sui piedi. Ci sono milioni di Saab in giro, quindi un po' di mercato c'è ancora.
Ma come dice AeroGT, probabilmente si ricicleranno in qualche altro modo.
Saab passate: 900 Sedan Turbo, 9000CD, 9000CSE, 9-5 SE
Ora: Saab 900 Turbo 16, Saab 9000 Aero, Saab 900NG Aero

Avatar utente
desertstorm
Vicepresidente
Messaggi: 19675
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2010, 22:50
Località: Napoli
Contatta:

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#4 Messaggio da leggere da desertstorm » venerdì 7 settembre 2012, 21:38

Si in effetti hanno sempre avuto questa brutta politica di accantonare i prodotti vecchi in via definitiva.

Però come giustamente dite, nel mondo ci sono centinaia di migliaia di 9.3 NG, e dismettere tutto a un anno dalla disfatta di Saab secondo me è un errore.

Magari potrebbe vendere i suoi progetti ad altre aziende come Maptun che ad esempio sono carenti nella fornitura di componenti estetiche.
Oppure fare dietro front e continuare a produrli. Bah .....

Io comunque non sono d'accordo e mi spiace molto che Hirsch smetta di essere quella che è.... :(

e poi io qualche cosuccia volevo ancora prenderla ......

ImmagineImmagineImmagine

9.3 Erik Carlsson ... p h o t o ... => ? <= ... s t o r y ... my desertstorm


Avatar utente
manu
Socio
Messaggi: 4924
Iscritto il: giovedì 5 febbraio 2009, 18:41
Località: MASSAROSA

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#5 Messaggio da leggere da manu » venerdì 7 settembre 2012, 22:06

secondo me diventerà un tuner generico
Saab 900 2.0i Se 5p 1995
Suzuki Swift Sport 1.6 2013
Fiat Panda 1.2 Easy 2015

Avatar utente
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#6 Messaggio da leggere da AeroGT » venerdì 7 settembre 2012, 22:07

desertstorm ha scritto:e poi io qualche cosuccia volevo ancora prenderla ......
E sbrigati allora !!!!

Avatar utente
desertstorm
Vicepresidente
Messaggi: 19675
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2010, 22:50
Località: Napoli
Contatta:

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#7 Messaggio da leggere da desertstorm » venerdì 7 settembre 2012, 22:39

E ma io volevo fare con calma...... ( :$ )


ora sto stampando i 20 euri, il mese prossimo i 100........... :D :D :D :D

ImmagineImmagineImmagine

9.3 Erik Carlsson ... p h o t o ... => ? <= ... s t o r y ... my desertstorm


Avatar utente
manu
Socio
Messaggi: 4924
Iscritto il: giovedì 5 febbraio 2009, 18:41
Località: MASSAROSA

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#8 Messaggio da leggere da manu » venerdì 7 settembre 2012, 22:45

:D
Saab 900 2.0i Se 5p 1995
Suzuki Swift Sport 1.6 2013
Fiat Panda 1.2 Easy 2015

Avatar utente
SUPERFRA
Consigliere
Messaggi: 12355
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2008, 17:02
Località: Bergamo

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#9 Messaggio da leggere da SUPERFRA » sabato 8 settembre 2012, 2:01

Secondo me si butteranno a preparare qualche altro marchio

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30414
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#10 Messaggio da leggere da Lucantropo » sabato 8 settembre 2012, 11:06

autoeconomo ha scritto:Con la loro politica di dismettere quasi subito la fornitura di accessori ai vecchi modelli appena venivano sostituiti, un po' si sono dati la zappa sui piedi. Ci sono milioni di Saab in giro, quindi un po' di mercato c'è ancora.
desertstorm ha scritto:Si in effetti hanno sempre avuto questa brutta politica di accantonare i prodotti vecchi in via definitiva.

Però come giustamente dite, nel mondo ci sono centinaia di migliaia di 9.3 NG, e dismettere tutto a un anno dalla disfatta di Saab secondo me è un errore.
Sono sempre stato di quest'idea anch'io... secondo me è stata una politica veramente dissennata... rinunciare volontariamente a tutti i proventi che derivano dai vecchi modelli è qualcosa che non sono mai riuscito a concepire (gli altri preparatori non l'hanno mai fatto e questo ha continuato a rendergli molto!).

Oggi potrebbero continuare a lavorare come gli altri preparatori e invece o si trasformeranno completamente in qualcos'altro, o si getteranno su un altro marchio... o ritorneranno sui propri passi e rispolvereranno tutti i vecchi progetti per i vecchi modelli, ma questa non sembra la direzione che vogliono prendere, per lo meno guardando al "fuori tutto" di cui ha parlato Desert.

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
PILLO
Utente
Messaggi: 4545
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 10:54
Località: Monza...

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#11 Messaggio da leggere da PILLO » domenica 9 settembre 2012, 9:08

sono d'accordo... :8
Saab cabrio 2.0T 185cv MY 1998
Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce.
-----------------------------------
Immagine

Avatar utente
avvosaab
Utente
Messaggi: 3325
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 20:47
Località: Asti, Piemonte

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#12 Messaggio da leggere da avvosaab » mercoledì 12 settembre 2012, 16:53

Io ho sempre visto Hirsch come un tuner un po' "eccentrico", nel senso che ha sempre praticato prezzi altissimi in confronto agli altri concorrenti (vantando la permanenza della garanzia ufficiale SAAB), e non dedicandosi ai veicoli fuori produzione (il che è anche illogico, perchè un cliente con una Throll OG, per esempio, se rompe dei pezzi, come li sostituisce, mantenendo l'originalità del veicolo?).

Ora con l'uscita di scena di SAAB credo che si sia trovato un po' spiazzato, per cui forse sta operando in modo non del tutto razionale (buon per noi, peraltro, se dobbiamo fare acquisti :$ ).

Sul futuro, credo, e mi associo con chi lo diceva, che si riciclerà su altre Case (in fondo nacque come officina meccanica, e come tuner all'inizio era un "generico")
attuali:SAAB 9.5og I serie Estate 3.0t asimmetrico Griffin B308E 200 hp autom.4m my '00; SAAB 9.5og II serie Sedan 2.3TS AERO B235R Stage II 250 hp autom.5m my '02
+ qualcos'altro....

Avatar utente
" "
Socio
Messaggi: 1057
Iscritto il: giovedì 26 marzo 2009, 0:55
Località: •••---••• (Milano, dai!!! é facile, come fai a non leggerlo?)

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#13 Messaggio da leggere da " " » sabato 15 settembre 2012, 11:34

come officina, so che Hirsch tratta anche Lamborghini e Bentley, quindi per quell'aspetto sono messi bene...

IMHO
per il discorso tuning é chiarissimo che economicamente é solo uno svantaggio trattare meno modelli, ma ci saranno anche delle ragioni per farlo (se no é davvero un attimo priva di senso la cosa) e io ipotizzo forse anche degli obblighi... voglio dire, se sei il tuner officiale Saab, dovrai anche aiutare Saab nel vendere le auto che hanno a listino:
se ad esempio sei nel 2006, hai un cliente che si prende a metà o un terzo del prezzo di vendita una 9-3OG e la tunizza con tutti gli addobbi del caso, Hirsch fa i soldi, il cliente é così :l , ma Saab Automobili é così :$ continuerà a farlo solo Saab Parts, ma non certo Saab Automobili, con la sua 9-3NG invenduta in più...
per la stessa ragione secondo me un nuovo cruscotto, nuovi rivestimenti o altre 'chicche' che volessero dare un valore in più, non le avrebbero fatte per una 9-5OG SW del 2010 (auto relativamente ancora fresca e interessante), ma solo ed esclusivamente per una 9-5NG del 2010.

Anche la 9-5OG con la sua popolarità e i costi di ogni software o progetto ammortizzati da tempo (penso) é inevitabilmente un guadagno, ma fosse andata diversamente (o se continuerà diversamente, speriamo) la storia di Saab, secondo me a breve sarebbero comunque spariti dai loro listini i tuning per tutte le 9-5OG pre 2006 (già da tempo é così per 9-5 pre 2002 o 2001, che per pochi dettagli differiscono dalle successive), anche perché é sempre rischioso e impegnativo, se devi anche badare al'immagine di 'ufficiale', trattare auto con più di 10 anni... macchine di quel tipo perché continuino ad avere una certa affidabilità (specie quando si parla di auto che già in partenza hanno lo svantaggio del discorso sludge) richiedono sicuro una certa attenzione e cura da parte del proprietario, che certo non tutti hanno...

Discorso opposto, ma assolutamente in linea con una certa politica di servizio di alta qualità e quindi secondo me anche a conferma di una scelta mirata (vantaggiosa o meno per Hirsch non so), se ti sei comprato una Troll 13 anni fa, interamente allestita da loro alla vendita (quindi di nuovo un incentivo, un plus che attrae il cliente a comprarsi la macchina nuova dal concessionario e non una fuori produzione) ci dovrebbe essere disponibilità per la fornitura dei vari profili, cerchi o kit, nel caso malaugurato qualcuno ti centrasse e si dovesse far riparare l'auto; alla stessa maniera é da considerare che aldilà della data di acquisto di un software, se ci sono aggiornamenti, questi ti vengono forniti gratis... piccolezze, per carità, non é quello che fa la differenza, ma credo confermi sempre una particolare scelta dell'azienda nel fornire un certo servizio.

L'augurio in una situazione in cui Saab chiude é che Hirsch possa ampliare la gamma, considerando anche quei modelli che ormai non tratta più, ma credo riprendendo solo qualcosa su cui ha già lavorato (come software o poco altro, non ad esempio dal nulla un paraurti nuovo per la 9000)... da come van le cose invece mi vien da sospettare ci sia l'interessa a svuotare il magazzino, evitare di rimanere con roba invenduta e poi non far più nulla...
Poi ovvio che la speranza é che Saab non chiuda (dalle parole ai fatti ce ne passa, così come dalla vendita al pagamento e come dall'essere ancora vivi a continuare a esserlo - r.i.p. TVR, per esempio), ma in tale eventualità se si esclude la produzione di auto a benzina, non so che posson fare i tuner, tantomeno quelli ufficiali... un tuning di auto elettriche sarebbe molto pioneristico, specie quando le auto elettriche ancora sono agli albori e forse il grosso del business non ha interesse solo nel rivedere volanti e plance.

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30414
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#14 Messaggio da leggere da Lucantropo » sabato 15 settembre 2012, 11:52

La vedo dura però che uno si compra una Saab nuova solo per poterci montare un kit Hirsch... non credo che la cosa potesse valere in questo senso e che l'aver mantenuto a listino anche i prodotti per i modelli precedenti potesse in qualche maniera (e chissà poi in quale percentuale irrosoria) inficiare negativamente sulle vendite del nuovo.

Boh, quali siano state le ragioni non è dato sapere... mi viene da pensare che non ci fossero.. :eyeroll:

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 turbo 200cv by MapTun
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
desertstorm
Vicepresidente
Messaggi: 19675
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2010, 22:50
Località: Napoli
Contatta:

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#15 Messaggio da leggere da desertstorm » sabato 15 settembre 2012, 13:29

Hirsch può continuare a vendere (e riuscirebbe anche a farlo) per Saab solo se:

- Abbassa i prezzi divenendo concorrenziale rispetto agli altri tuners
- Estende la produzione anche per modelli datati (almeno le vecchie 9.3 dovrebbero rientrare tra i prodotti in vendita)

ImmagineImmagineImmagine

9.3 Erik Carlsson ... p h o t o ... => ? <= ... s t o r y ... my desertstorm


Avatar utente
avvosaab
Utente
Messaggi: 3325
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 20:47
Località: Asti, Piemonte

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#16 Messaggio da leggere da avvosaab » sabato 15 settembre 2012, 15:43

@ " ": mah, io non credo che sia (stata) una politica dettata da SAAB, un tuner come AMG per esempio, ha in produzione i pezzi anche per le 450 SLC che correvano al Nurburgring, però non mi sembra che Mercedes lo fulmini (o SI dia le mazzate sui OO).................

Il discorso di chi si compra (o ha) una OG e la vuol tunizzare è un mercato parallelo e diverso da chi si compra (o ha) una NG; sono due target di riferimento diversi, sono due fruizioni della vettura diversi; poi non dimentichiamo che non c'è solo chi ha una Troll, ma anche chi ha acquistato aftermarket i tuning di 9-3 e 9-5 e che se nel frattempo rompe, diciamo, per esempio uno spoiler come fa? oppure chi ha acquistato l'upgrade delle sospensioni o dei freni, quando li deve sostituire che fa? si attacca? e non è necessario che sbatta, basta che li consumi o li scarichi.............

E' una politica miope e di assoluto menefreghismo per il cliente finale, secondo me.

Che mi aggiornino il software gratuitamente mi sta bene, ma che se consumo i freni o le pastiglie e debba ricambiare tutto l'impianto perchè Hirsch non li produce (o vende) più allora questo non mi va; preferisco guardare altrove prima di fare questa scelta........
attuali:SAAB 9.5og I serie Estate 3.0t asimmetrico Griffin B308E 200 hp autom.4m my '00; SAAB 9.5og II serie Sedan 2.3TS AERO B235R Stage II 250 hp autom.5m my '02
+ qualcos'altro....

Avatar utente
" "
Socio
Messaggi: 1057
Iscritto il: giovedì 26 marzo 2009, 0:55
Località: •••---••• (Milano, dai!!! é facile, come fai a non leggerlo?)

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#17 Messaggio da leggere da " " » domenica 16 settembre 2012, 3:29

La mia personale considerazione nasce però da una valutazione:
-qualunque tuner guadagna a fregiarsi del titolo di 'ufficiale'
-viceversa o Saab viene pagata dal tuner o magari c'é una collaborazione dove comunque qualcosina di buono, anche se poco, per quanto piccolo, a Saab deve tornare... se no che interesse ha Saab? lasciare a terzi parte della propria immagine senza alcun ritorno? é la giovane pulzella che sta ad assistere i valorosi cavalieri che per la semplice gloria si batteranno e si contenderanno il titolo di tuner ufficiale?

Ben inteso, é naturale che quando hai un'esclusività e sei il primo a poter metter mano ai nuovi prodotti Saab, forse sei automaticamente portato a sfruttare il vantaggio e lavorare su quelli, ma poniamo anche che nel periodo 2010-2011 sai che l'azienda Saab non versa in grandi condizioni, e dal parlare che si fa della nuova 9-5, dove magari non tutti la considerano o non la considerano valida, vedere una cosa simile al salone di Zurigo http://www.saabsunited.com/2010/11/hirs ... urich.html
Immagine
giova solo a Saab, é un'ottima pubblicità, ed ovvio che non tutti, anzi pochi si prenderanno un kit per la 9-5 come quella rappresentata, ma é pur sempre pubblicità ed é un far pensare (con un parere positivo) la gente alla 9-5, farne parlare... ora, come detto, magari é superfluo, la tendenza del tuner potrà già di natura essere incline al nuovo, ma assicurarsi e garantirsi che questa sia costante e secondo anche le esigenze del costruttore Saab secondo me non é da escludere... diciamo anche solo come formalità, come piccola clausola che non sarà mai necessario dover ricordare, ma per me, fossi in Saab, avrei l'interesse, tra i vari accordi, ad avere la certezza che in quei casi il mio tuner ufficiale sia di supporto, quindi sempre un po' più concentrato sul nuovo piuttosto che il vecchio.
Questo, unito alla necessità di fare scelte, secondo me porta anche ad escludere delle opzioni, che comunque secondo me sono prevalentemente dettate dal non avere un ritorno economico (faccio 10000 cruscotti in fibra di carbonio per 9-3OG, e una volta esauriti finché non sono sicuro di venderne altri 10000 non ci penso nemmeno a farne mezzo, e per quanto popolari, le 9-3OG circolanti rimarranno sempre una piccola frazione delle 9-3NG, quindi un mercato molto più ridotto, anche da dati di autoscout: in vendita 159 900, 190 9-3OG fino al 2002 e 882 9-3NG dal 2002) e dal non compromettere mai l'immagine dell'affidabilità (non auto oltre una certa età, e se si parla di 9-3OG '98-'02 contro 9-3NG SS '02-> il discorso sembra particolarmente netto perché praticamente si tratta di 2 auto diverse, ma alla fine credo si può dire sia la stessa distinzione per escludere certi anni, come con 9-5OG, dove non sono più trattate versioni 150-170-230 cv del '97-'01).

Certo quindi che nessuno fulmina nessuno, secondo me questo fa sì che secondo delle logiche certi prodotti non li mettano più a disposizione... per delle pastiglie la vedo dura che con Hirsch o altri sul mercato non ci siano ricambi, per delle sospensioni non so, ma già si va a considerare un periodo più lungo, che dura buona parte dell'intera vita di un'auto, giusto perché si torni di nuovo a valutare un veicolo di una certa età...
poi, analogamente, se Amg riesce a raggiungere n°X possessori di W201 con un particolare prodotto, secondo me lo mette in produzione, ma se no si tiene in magazzino quello che ha finché non lo finisce e basta... sicuro però sulla loro homepage, come quella Brabus non troverai qualcosa che rimandi a ciò, piuttosto troverai immagini delle ultime SLS, Classe E, R, B ecc.

Comunque per fare dei paragoni: se si va sul sito Brabus a cercare i tuning per la Classe C, si trovano le sole opzioni per la W204 (auto del 2007 in poi); della Classe A c'é la W169 (2004-2011), non la W168 (del periodo 1997-2004); della SL c'é la R231, nuova, e la precedente R230 (2002-2012), ma in ogni caso non c'é la R229 (1989-2002); la SLK c'é per R172 (del 2011->), per R171 (2004-2011), ma non per R170 (1996-2004); per la ML c'é la W166 (2011->), la W164 (2006-2011), non la W163(1998-2005); per la Classe E c'é solo l'ultima W212 (prodotta dal 2009).

Se poi non quadra, c'é da star sicuri che comunque - questo per qualunque cosa - un senso, una ragione ci sarà sempre per certe decisioni, anche quando non sembrano avere senso.

GheSo
Moderatore
Messaggi: 11974
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#18 Messaggio da leggere da GheSo » domenica 16 settembre 2012, 12:31

Soprattutto per noi che non conosciamo la realtà
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#19 Messaggio da leggere da AeroGT » domenica 16 settembre 2012, 16:51

Parlando oggi con dei francesi, tutti con Saab Hirschate..... mi dicevano di una virata di Hirsch verso Volvo..... boh! :eyeroll:

GheSo
Moderatore
Messaggi: 11974
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: HIRSCH: Qual'è la sorte dell'azienda?

#20 Messaggio da leggere da GheSo » domenica 16 settembre 2012, 17:15

Avrebbe anche senso vista la bella rinascita e la mancanza di tuner ufficiale
9-3 TTid Sentronic

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite