Pagina 23 di 25

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: giovedì 7 luglio 2011, 23:41
da Luca69
Non conosco la storia della tua auto, ma nel caso siano stati fatti i tagliandi regolarmente in Saab, questo tipo di danno viene riconosciuto dalla casa madre che dovrebbe passarti un motore nuovo, malgrado la garanzia sia scaduta!

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 0:35
da SUPERFRA
Tommy_9.3 ha scritto: L'auto ha tre anni, fuori garanzia, ma ha solamente 37.800 Km ed il guasto è dovuto ad un sistema mal progettato, per la riparazione manca ancora un preventivo definitivo ma ho contattato il servizio clienti di Milano spiegando l'accaduto e chiedendo una partecipazione economica per la sistemazione del mio veicolo, a sua volta il servizio clienti ha contattato il titolare dell'Aerocar dicendo che non avrebbe partecipato in nessuna misura al danno.

.
Anche la mia auto aveva 3 anni e 28.000km ! La Saab mi ha rimborsato circa il 90% della spesa ... io ho sborsato "solo" circa 1.000€ . Impuntati ... se i tagliandi sono tutti regolari devono venirti incontro !!!

Se può esserti utile questa è la mia fattura :
Fattura Motore M.jpg
Fattura Motore M.jpg (297.97 KiB) Visto 8463 volte

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 6:57
da desertstorm
Secondo voi potrebbe essere che Saab si sia rifiutata di offrire compiacenza perche il motore è stato aperto (fuori garanzia) e poi hanno chiesto la compiacenza economica?

Mi spiego: secondo me avrebbero dovuto individuare il tipo di problema o comunque sospettare cosa poteva essere successo e prima di mettere le mani (nel dubbio) contattare prima Saab Italia infirmandola del probabile danno che aveva subito il motore. A quel punto Saab Italia avrebbe manadato ad ispezionare un'auto ancora "integra" e non un'auto completamente smontata .

Che ne pensate !?!?!

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 7:54
da Tommy_9.3
SUPERFRA ha scritto:
Tommy_9.3 ha scritto: L'auto ha tre anni, fuori garanzia, ma ha solamente 37.800 Km ed il guasto è dovuto ad un sistema mal progettato, per la riparazione manca ancora un preventivo definitivo ma ho contattato il servizio clienti di Milano spiegando l'accaduto e chiedendo una partecipazione economica per la sistemazione del mio veicolo, a sua volta il servizio clienti ha contattato il titolare dell'Aerocar dicendo che non avrebbe partecipato in nessuna misura al danno.

.
Anche la mia auto aveva 3 anni e 28.000km ! La Saab mi ha rimborsato circa il 90% della spesa ... io ho sborsato "solo" circa 1.000€ . Impuntati ... se i tagliandi sono tutti regolari devono venirti incontro !!!

Se può esserti utile questa è la mia fattura :
Fattura Motore M.jpg
Grazie SUPERFRA, la tua SAAB ha avuto lo stesso identico problema della mia?

Come avrai intuito la mia ha bruciato il gasolio finito nella coppa dell'olio (senza segnalazione di filtro intasato) iniziando una pericolosa autocombustione ed accelerando al massimo senza contollo.

L'unico tagliando che ho fatto l'ho fatto presso un'officina OPEL-SAAB presso la concessionaria AUTOZAI di Verona dove ho acquistato l'auto semestrale, però ora, siccome il marchio SAAB non fa più parte del gruppo GM in AUTOZAI sembrano lavarsene le mani.

Spero di avere tue notizie a breve per poter risolvere al meglio il mio problema

Grazie ancora

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 8:30
da PILLO
mamma mia ,questa e' veramente grossa....essendo poi saab latitante in questo periodo...ti auguro di cuore in bocca al lupo !!!

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 10:50
da SUPERFRA
La mia auto cosa ha avuto ? Beh questo Topic l'ho creato io … leggilo attentamente !

Sono stato il primo caso in Italia (forse non solo) di autocombustione del Ttid .

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 12:17
da MarchinoLaPeste
Fra... lo rimpiangi il naftone, eh? :D

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 13:05
da Tommy_9.3
SUPERFRA ha scritto:La mia auto cosa ha avuto ? Beh questo Topic l'ho creato io … leggilo attentamente !

Sono stato il primo caso in Italia (forse non solo) di autocombustione del Ttid .
Avevo letto la tua disavventura qui sul forum 3 mesi fa quando avevo descritto per la prima volta la mia disavventura, non ricordavo il nick, scusami, il mio problema è identico a quello che si è verificato sulla tua auto.

La mia SAAB è del gennaio 2008 con 37800 Km, la tua ho letto che aveva 28000 km ma è del 2008 o del 2009?

Stamattina sono stato da un altro meccanico SAAB per sentire un altro parere ma anche secondo lui la casa costruttrice non rimborserà nulla in quanto sta navigando in cattive acque.

Grazie mille.

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 8 luglio 2011, 14:59
da SUPERFRA
@ Marco > Si lo rimpiango …………………. Per i consumi PUNTO !

@ Tommy > La mia era del 2008 . Prova a chiamare direttamente SaabDirect e spiegagli la vicenda !

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 29 luglio 2011, 20:52
da Tommy_9.3
Signori... Dopo quattro chiamate al numero verde SAAB di Milano e dopo aver spiegato per filo e per segno le mie disavventure mi è stato risposto che non avrò nessuna partecipazione da parte loro alla riparazione del danno al mio veicolo...

Complimenti davvero per la serietà!

Non mi resta che far fronte alla spesa per riparare l'auto e scrivere una bella lettera a QUATTRORUOTE.

Grazie a tutti del supporto

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 29 luglio 2011, 21:07
da marcofinnista
Certo che dopo aver sborsato una cifra del genere per riparare l'auto una lettera a Quattroruote utile che sia è una magra consolazione...io ci penserei due volte prima di ripararla perchè non è detto che fra un tot di km non ti troverai costretto ad affrontare di nuovo lo stesso problema...e la stessa fattura

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 29 luglio 2011, 21:11
da marcofinnista
Scusa dimenticavo...e a beccarti un'altra presa per il c**o come quella che ti hanno fatto nella telefonata che dopo aver pagato oltre 30.000 euro una macchina fa molto male. :sorry:

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: venerdì 29 luglio 2011, 21:12
da Tommy_9.3
marcofinnista ha scritto:Certo che dopo aver sborsato una cifra del genere per riparare l'auto una lettera a Quattroruote utile che sia è una magra consolazione...io ci penserei due volte prima di ripararla perchè non è detto che fra un tot di km non ti troverai costretto ad affrontare di nuovo lo stesso problema...e la stessa fattura
La riparo per venderla e poi cambio auto, di sicuro non SAAB diesel.

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: sabato 30 luglio 2011, 0:42
da SUPERFRA
Tommy_9.3 ha scritto:Signori... Dopo quattro chiamate al numero verde SAAB di Milano e dopo aver spiegato per filo e per segno le mie disavventure mi è stato risposto che non avrò nessuna partecipazione da parte loro alla riparazione del danno al mio veicolo...

Complimenti davvero per la serietà!

Non mi resta che far fronte alla spesa per riparare l'auto e scrivere una bella lettera a QUATTRORUOTE.

Grazie a tutti del supporto
Assurdo !!! Fossi in te mi appoggerei alla tua officina Saab di fiducia e farei battaglia per farmi dare un rimborso !!!

FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: sabato 30 luglio 2011, 1:03
da Luca69
Vista la spesa, proverei a contattare direttamente la casa madre Saab:manda una mail in inglese!
Tentare non nuoce e visto che altre persone sono state rimborsate nn vedo perché ora nn lo dovrebbero fare piú!!

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: sabato 30 luglio 2011, 6:25
da desertstorm
SUPERFRA ha scritto:
Tommy_9.3 ha scritto:Signori... Dopo quattro chiamate al numero verde SAAB di Milano e dopo aver spiegato per filo e per segno le mie disavventure mi è stato risposto che non avrò nessuna partecipazione da parte loro alla riparazione del danno al mio veicolo...

Complimenti davvero per la serietà!

Non mi resta che far fronte alla spesa per riparare l'auto e scrivere una bella lettera a QUATTRORUOTE.

Grazie a tutti del supporto
Assurdo !!! Fossi in te mi appoggerei alla tua officina Saab di fiducia e farei battaglia per farmi dare un rimborso !!!
Sono d'accordo, e aggiungo, a questo punto chiederei anche la consulenza di un legale, per vedere cosa ne pensa!

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: sabato 30 luglio 2011, 10:44
da marcofinnista
desertstorm ha scritto:
SUPERFRA ha scritto:
Tommy_9.3 ha scritto:Signori... Dopo quattro chiamate al numero verde SAAB di Milano e dopo aver spiegato per filo e per segno le mie disavventure mi è stato risposto che non avrò nessuna partecipazione da parte loro alla riparazione del danno al mio veicolo...

Complimenti davvero per la serietà!

Non mi resta che far fronte alla spesa per riparare l'auto e scrivere una bella lettera a QUATTRORUOTE.

Grazie a tutti del supporto
Assurdo !!! Fossi in te mi appoggerei alla tua officina Saab di fiducia e farei battaglia per farmi dare un rimborso !!!
Sono d'accordo, e aggiungo, a questo punto chiederei anche la consulenza di un legale, per vedere cosa ne pensa!
+1 ! Dovrebbero fare una Class action tutti i malcapitati in questi problemi. :-

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: sabato 30 luglio 2011, 11:54
da desertstorm
mo vuoi far chiudere Saab per bancarotta allora :D :D :D

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: giovedì 10 novembre 2011, 18:36
da PILLO
anche in casa d'altri succede la stessa cosa . :8 :x :[[

Codice: Seleziona tutto

[Autocombustione Mazda 6] Troppo olio nel motore

Messaggioda franco pinotti » 06/07/2009, 13:01
Sono proprietario di una MAZDA6 TURBO DIESEL 140cv Wagon, ad oggi ha percorso 77000 km circa, in tre anni (garanzia 5 anni). Fino ad alcuni mesi fa ero estremamente contento della macchina, poi successe che mentre ero in fase di sorpasso la macchina cominciò a fumare e a perdere potenza mentre il motore saliva di giri ( fino al massimo 5200 gm), in un qualche modo riuscii a fermarmi e a spegnere il motore (che non ne voleva sapere di spegnersi; chiave in mano e motore alle stelle).
Dopo una settimana circa di officina, mi venne detto che il problema era derivato dal fatto che nel motore c’era oltre all’olio anche gasolio e altro (liquidi incombusti residui della pulizia del filtro anti-particolato), e quindi era colpa mia il non aver controllato i livelli motore. Eravamo a 60200 km ne approfittai del fermo per effettuare il tagliando.
Domenica 22.06.2009 mentre percorrevo la SS63 direzione passo del Cerreto, in galleria, dopo appena 17000 km dall’ultimo tagliando, stesso gioco, fumo, perdita di potenza e intossicazione da fumo per metà provincia (esagerazione voluta); ma effettivamente dopo l’intervento delle forze dell’ordine intervenute, chiamate dagli altri autisti che in quel momento erano in galleria, o lì attorno, che chiusero la galleria per una mezz’oretta per controlli e pulizia dell’aria.
La macchina venne consegnata al concessionario il lunedì pomeriggio; telefonicamente mi venne comunicato che sarebbe stata controllata al martedì mattina per ragioni di tempo; al martedì pomeriggio (alle 14,45 circa) mi venne comunicato che la macchina era pronta per l'uso.
Al ritiro del mezzo, mi sono sentito rispondere dal capo officina del concessionario di zona, che era colpa mia del fatto che nella coppa dell’olio erano presenti nove chili di liquidi vari contro i famosi cinque di olio; e che se continuerò ad usare la macchina in quel modo (quale? .. troppe accensioni al giorno, dato che la pulizia del filtro anti-particolato avverrebbe ad ogni accensione) sarò costretto a controllo ogni 5000 km, per evitare l’autocombustione del motore.
Comunque a parte tutto ci fu tanta paura (in macchina non ero solo e si sa che chi non guida ha più paura).
Descrizione del contesto fatta; spero di essere stato abbastanza concreto da descrivere la situazione al meglio possibile.
Le domande che vorrei porre sono (al momento):
• E’ possibile che nel 2009 una macchina del valore commerciale attorno ai 30.000 euro non abbia un sensore e una spia per il troppo liquido nella coppa dell’olio, ma sia sufficiente una scritta (in inglese) sulla testata del motore?
• Chi mi garantisce che la macchina, ad oggi ancora in garanzia, sia meccanicamente “OK” e della quale ci si possa fidare come prima?
• Se al mio posto ci fosse stata una persona un pochino “meno pronta di riflessi” cosa poteva succedere? .... ma soprattutto in caso di incidente chi avrebbe coperto i danni (miei ed eventualmente di altri)?
• Nel caso di responsabilità civile verso terzi chi paga, dato che oggi è solo un problema di danaro?
• Ritenete che sia possibile un intervento tecnico di un'ora dopo che la macchina è entrata in autocombustione per la seconda volta? ...(i controlli si limitano a verificare che non ci siano parti a strascico?... o a qualcosa di più?)
• Al mio posto usereste ancora con fiducia questa macchina ?


Grazie per il tempo che mi avete/avrete dedicato.
Franco Pinotti

Re: FILTRO ANTIPARTICOLATO INTASATO - IMPORTANTISSIMO

Inviato: giovedì 10 novembre 2011, 19:00
da marcofinnista
Questo la dovrebbe portare direttamente in pressa poveraccio....