Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

Il posto ideale per parlare di personalizzazioni e modifiche alle nostre Saab

Moderatore: Consiglio Direttivo

Regole del forum
Ogni volta che si apre un nuovo topic nelle sezioni tecniche bisogna:
- Aprire il topic nella sezione corretta in base al modello.
- Dare al topic un titolo adeguato.

Il titolo del topic deve contenere: modello e motorizzazione della tua Saab, anticipazione dell'argomento specifico della discussione.

Esempio di titolo corretto: "9-3OG B207 - Info per rimappatura"
Esempi di titoli scorretti: "Rimappa", "Cosa fare?", "Consigli per rimappatura".
Messaggio
Autore
GheSo
Moderatore
Messaggi: 12607
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#21 Messaggio da leggere da GheSo » mercoledì 18 marzo 2020, 3:13

Dovendolo poi chiuderlo dentro la plancia, ancora meno
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#22 Messaggio da leggere da gsasanelli » mercoledì 18 marzo 2020, 8:24

MarchinoLaPeste ha scritto:
mercoledì 18 marzo 2020, 0:22
Il raspberry dove lo metteresti? Da quanto ho letto il 4, a differenza del 3, scalda abbastanza. A me deve ancora arrivare, l'ho ordinato con il case con la ventolina integrata, per capire se questa riesca a tenere basse le temperature (i dissipatori per mia esperienza servono a pochino)

C'è un dissipatore a "torre" con ventola che secondo me dovrebbe fare a caso nostro (lo usano con overclock spinto e dovrebbe essere silenziosa, mentre quella del case sembra un aereoplano). Detto questo domenica che l'ho strapazzato un po' la temperatura si è mantenuta tra i 48 e i 50 gradi con i dissipatori passivi. L'idea è di metterlo dietro lo schermo, dove dovrebbe esserci lo spazio ottenuto dal fatto che l'icm è stato spostato (ma potrebbe benissimo essere posizionato al posto del lettore CD). Dite che il flusso d'aria non sarebbe sufficiente?
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
MarchinoLaPeste
Socio
Messaggi: 3013
Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 1:06

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#23 Messaggio da leggere da MarchinoLaPeste » mercoledì 18 marzo 2020, 9:15

Infatti l'unica è provare, l'unico rischio è che quella zona possa non aiutare il raffreddamento.
m.y. '05 9-3 2.0T Aero Cabriolet 155kw Gpl

Avatar utente
Fedesh
Socio
Messaggi: 1142
Iscritto il: venerdì 3 agosto 2012, 18:52
Località: Pavia

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#24 Messaggio da leggere da Fedesh » mercoledì 18 marzo 2020, 10:46

Ma tu useresti anche “l’anima” dell’ICM3 o ti serve solo la parte frontale? Cioè, il tuo intento sarebbe quello di nascondere l’elettronica dell’ICM attuale dentro la plancia per far funzionare ancora la messa in moto, frecce, ecc.... e poi montare solo il frontalino dell’ICM3 con il tuo schermo integrato, giusto?
Perché in tal caso potresti trovarne pure una rotta, in giro sui vari mercatini su facebook (in primis Dobroskok, hanno un botto di roba usata) ogni tanto ne sbuca qualcuna. Recentemente anche un utente del forum aveva cambiato la sua ICM3 perché si era bruciato il display, magari quella vecchia ce l’ha ancora.
Se vuoi un consiglio, non aggiungere un secondo schermo, rischia di rovinare la pulizia del lavoro. La plancia pre restyling è già perfetta così com’è, anche nella zona CD/Posacenere.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

"Only one aircraft manufacturer makes cars: Sierra. Alpha. Alpha. Bravo. SAAB"
Immagine
9-3 SportSedan Vector TTiD4 MY11
9-3 SportHatch Vector 1.9 TiD MY06


Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#25 Messaggio da leggere da gsasanelli » mercoledì 18 marzo 2020, 14:54

Esatto, cerco solo il "pezzo di plastica" in cui integrare tutto il resto (certo se ci sono anche i tasti e le manopole riutilizzo anche quelle magari attingendo dai miei tasti che sono messi bene)
In effetti anch'io penso che un secondo schermo non serva e vorrei arrivare a chiudere tutto così
Può sembrare assurdo ma non ho facebook per scelta, se a qualcuno di voi dovesse capitare di vederne una mi fate sapere? Ti ricordi chi era l'utente del forum?
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
Fedesh
Socio
Messaggi: 1142
Iscritto il: venerdì 3 agosto 2012, 18:52
Località: Pavia

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#26 Messaggio da leggere da Fedesh » mercoledì 18 marzo 2020, 15:00

Non ricordo chi era l’utente del forum ma se cerchi nella sezione tecnica 9-3NG dovresti trovare un suo topic.
Comunque se mi capita qualche annuncio di ICM3 usate te lo mando.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

"Only one aircraft manufacturer makes cars: Sierra. Alpha. Alpha. Bravo. SAAB"
Immagine
9-3 SportSedan Vector TTiD4 MY11
9-3 SportHatch Vector 1.9 TiD MY06


Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#27 Messaggio da leggere da gsasanelli » mercoledì 18 marzo 2020, 17:50

Grazie 1000
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#28 Messaggio da leggere da gsasanelli » domenica 29 marzo 2020, 19:05

Continua la mia avventura :))
Ho trovato un plugin per Kodi fantastico che si integra perfettamente con il Raspberry. In pratica posso usarlo per interfacciare velocemente dei microswitch alle funzioni di kodi tutto via gui senza dover programmare (si può aggiungere funzione sul premuto, premuto a lungo e rilasciato) . A questo punto ho ordinato un kit di tasti da Amazon e direi di aver individuato l'hw per la parte radio (DAB+) in questa scheda :
https://ugreen.eu/product/ugreen-dab-board/

Ha interfaccia a Riga di comando ma ha il relativo plugin in Kodi.
Sul discorso navigatore sono ancora indeciso. Secondo me non vale la pena, secondo voi? Eventuale alternativa e mettere in "second" boot (tramite un bottone Kodi) questo:
https://getcrankshaft.com/
Che mi consentirebbe a quel punto di usare Android auto. Che dite? Navigatore (navit) o Android auto o nessuno dei 2?

P.s.: chiaramente adesso dopo aver aggiunto una paccata di roba (ho anche tutti gli emulatori per il "gioco", l'iptv, radio via internet etc), ho il boot lento di nuovo e mi tocca capire dove sto perdendo tempo
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

GheSo
Moderatore
Messaggi: 12607
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#29 Messaggio da leggere da GheSo » lunedì 30 marzo 2020, 0:58

Per il boot lento, i programmi vengono caricati tutti subito e lasciati in standby o li carichi al bisogno?
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#30 Messaggio da leggere da gsasanelli » lunedì 30 marzo 2020, 7:26

Una parte sale subito e una parte inizia in ritardo o in caso di esigenza. Devo però verificarlo perché secondo me quello che sale subito non mi serve tutto. Quello che trovo strano è invece proprio il boot "firmware" del rasp (quindi prima del s.o.). Qualcuno dice che potrebbe essere un mix di sd lenta e CPU non overcloccata a dovere. Appena ho un attimo ci guardo
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
giorullo
Utente
Messaggi: 55
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2008, 13:01

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#31 Messaggio da leggere da giorullo » martedì 31 marzo 2020, 16:49

COMPLIMENTI anzi COMPLIMENTONI!  E pensare che del mio "progetto" ero così entusiato (https://forum.saabwayclub.it/viewtopic.php?f=7&t=18702&start=20) e leggendo e guardando cosa sei stato capace tu di fare,  il mio sembra un lavoro da medioevo  😄. Peccato la sicura lontananza (sto in Calabria) e la mancanza di nozioni informatiche/elettroniche. 
giorullo

SAAB 9-3 Tid 16V ex 150 PULEDRI Sport Sedan Vector  ​​​​del 2004.

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#32 Messaggio da leggere da gsasanelli » martedì 31 marzo 2020, 16:56

Alla fine faccio uno schema, non serve un genio fidati :8
Poi eventualmente possiamo organizzare una sessione con Skype/Teams/whatsapp per farlo (in tempi di coronavirus immagino che queste app siano strausate :)) )
Invece di fare un "raduno" classico lo facciamo online :guilty:
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
giorullo
Utente
Messaggi: 55
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2008, 13:01

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#33 Messaggio da leggere da giorullo » martedì 31 marzo 2020, 20:51

:l
giorullo

SAAB 9-3 Tid 16V ex 150 PULEDRI Sport Sedan Vector  ​​​​del 2004.

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#34 Messaggio da leggere da gsasanelli » domenica 5 aprile 2020, 16:44

Ci siamo, ho finito la "pulsantiera":
IMG_20200405_160845.jpg
IMG_20200405_160845.jpg (174.25 KiB) Visto 1407 volte
Il tasto su, consente di muoversi verso Sopra o fa Page UP o consente il cambio di stazione/canale "preferito" muovendosi da giù verso su
Il tasto giù è il contrario di quello su
Il tasto destra, va ovviamente a Destra o fa il Fast Forward o il Seek con frequenza incrementale
Il tasto sinistra ovviamente il contrario
Il tasto enter oltre a fare l'invio, da il Play/Pausa
Il tasto esc torna al menu precedente o all'home page
Il tasto spegni consente di Spegnere e Riaccendere o Restartare
L'encoder consente di regolare il volume (o in equalizzazione i singoli volumi delle bande) piuttosto che mettere in muto

Detto questo (non so se dalla foto si ricava tutto) ho ordinato delle basette millefori per fare il circuito finale che però potrò assemblare solo dopo aver capito come procedere in plancia (sto quasi pensando di smontare la mia ICM2, e ricopiarne i contorni su un compensato che poi rivestirò con lo stesso materiale con cui ho rivestito le maniglie che è praticamente identico all'originale).
Inoltre devo trovare delle manopole/tasti migliori di quelli usati per fare la "poc". O uso quelle originali o continuo a cercare alternative che però non trovo. Per lo schermo devo ancora decidere se andare sul 5 pollici o trovare altre alternative (non ho controllato quanto è grande lo schermo dell'ICM2 che potrei sostituire con uno identico in grandezza o giù di li, tanto il touch non è obbligatorio)
Altro tassello le usb: Voi dove le piazzereste?nel portaoggetti? sul frontale del lettore CD? nel bracciolo? Altrove?
Il navi lo escludo a favore del dual boot con Cranckshaft   https://getcrankshaft.com/ (su cui però devo ancora iniziare a lavorare) che mi consente di usare Android Auto. 
Qui voi potrete chiedere: e perchè non usi Cranckshaft e basta? Beh, con Kodi ci sono migliaia di emulatori con cui le mie figlie potranno sbizzarrirsi (è stata la prima cosa che ho fatto funzionare   :)) ) e questo è il preludio del secondo step della mia modifica che prevede un secondo schermo su tetto con cui potranno divertirsi
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
autoeconomo
Segretario
Messaggi: 7235
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 19:51
Località: Trieste

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#35 Messaggio da leggere da autoeconomo » giovedì 9 aprile 2020, 0:12

Saab passate: 900 Sedan Turbo, 9000CD, 9000CSE, 9-5 SE, 900NG Aero.
Ora: Saab 900 Turbo 16, Saab 9000 Aero, Saab 9-3NG MY03 Vector

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#36 Messaggio da leggere da gsasanelli » giovedì 9 aprile 2020, 7:25

Si che può :)
È interessante e da provare anche perché è portabile su Raspberry (avendo sbirciato)
L'unica cosa un po' così è che il controllo sarebbe completamente "analogico", display piccolo e classico dell'icm2. A questo "prezzo" potrei anche decidere di cambiare il display con uno piccolo a colori
Ci penso :))
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

the doctor
Utente
Messaggi: 752
Iscritto il: martedì 21 dicembre 2010, 14:57
Località: Collecorvino (PE)

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#37 Messaggio da leggere da the doctor » martedì 14 aprile 2020, 2:32

Se può interessare ho io icm3 che non uso piu' essendo passato al 2 din con estirpazione completa della fibra ottica
ImmagineImmagineImmagine
Saab 9-3 ss 2.2 Tid Vector '04 ex 125cv @140cv

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#38 Messaggio da leggere da gsasanelli » martedì 14 aprile 2020, 14:38

Hai mp :)
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Avatar utente
MarchinoLaPeste
Socio
Messaggi: 3013
Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 1:06

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#39 Messaggio da leggere da MarchinoLaPeste » mercoledì 20 maggio 2020, 2:19

@gsasanelli: hai visto che è uscita la beta del firmware per Rpi4 per boot da Ssd esterno anzichè da MicroSd? Questo velocizza dannatamente il sistema del progetto :)
m.y. '05 9-3 2.0T Aero Cabriolet 155kw Gpl

Avatar utente
gsasanelli
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 23:10
Località: Biella

Re: Sostituzione ICM con impianto "Home Made"

#40 Messaggio da leggere da gsasanelli » mercoledì 20 maggio 2020, 7:19

Mi sono completamente fermato (tant'è che devo ancora chiamare the doctor) a causa di mancanza di tempo (strano ma in questo periodo invece che essere più libero sono stato più incasinato). Appena avrò un attimo guarderò perché in effetti il boot da SSD dovrebbe incrementare e di molto le performance. Grazie per le info
ex 93 SH 1.9 Tdi 150 cv MY2008
93 SH 1.8t MY2006

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti